Berlusconi, la nuova vita: "Vivo e dormo con 9 cani" | Notizie.it
La nuova vita di Berlusconi: “Vivo con 9 cani. Dormo con loro”
Politica

La nuova vita di Berlusconi: “Vivo con 9 cani. Dormo con loro”

Berlusconi, la nuova vita: "Vivo e dormo con 9 cani"
Berlusconi racconta la sua nuova vita "Vivo e dormo con 9 cani"

Dopo aver adottato ben 11 cani, Silvio Berlusconi si fa promotore di una campagna di sensibilizzazione sui diritti degli animali.

L’amore per la razza canina di Silvio Berlusconi è noto da quando ha adottato Dudù e Dudina, al cui fianco si è mostrato in diverse apparizioni pubbliche e televisive. Sembra però che non il Cavaliere non si accontenti di vivere con solo due cani: Silvio Berlusconi sarebbe infatti il padrone di 11 esemplari. Di questi 11, ben 9 vivono a tutti gli effetti in sua compagnia. “Dormono in camera, si svegliano con me, fanno colazione con me” ha dichiarato Silvio Berlusconi. Oltre a Dudù e Dudina ci sono Peter, Trilli, Wendy, Harley, Rambo, Marilym e Ginny.

L’impegno per i diritti degli animali di Silvio Berlusconi

L’aver adottato degli animali domestici ha probabilmente sensibilizzato il leader di Forza Italia sul tema dei diritti degli animali. In un intervista riportata da Dagospia, il Cavaliere ha infatti annunciato che presenterà presto la proposta di creare un “Codice di diritto degli animali“, in modo che questi siano maggiormente tutelati da leggi stringenti. Quello della tutela dei diritti degli animali “È un principio sancito a livello europeo e per darvi concreta attuazione anche da noi è necessario che sia affermato anche nella Costituzione” spiega Berlusconi.

Gli animali sono esseri senzienti, non cose.

E la nostra tutela la meritano tutti gli animali, compresi quelli destinati all’alimentazione umana. Oggi milioni di animali vivono una vita-non-vita negli allevamenti intensivi e fino a qualche tempo fa se ne curavano in pochi. Ma la sensibilità è mutata e anche io credo che si debba superare il sistema delle gabbie” ha aggiunto il leader di Forza Italia.

Parlando poi del randagismo ha invece dichiarato: “Il passo più importante è agevolare le adozioni e rendere più facile la vita dei proprietari di animali, su cui pensano un ingiustificabile carico fiscale e che devono fare i conti con divieti anacronistici di accedere ai luoghi pubblici. Sono felice di avere preso in canile molti dei cani che vivono con me o che ho regalato ai miei famigliari. Un cane adottato ti darà un amore ancora più grande perché sa che lo hai salvato“.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Marta Lodola
Marta Lodola 746 Articoli
Classe 1994, nata e cresciuta a Milano. Laureata in Lettere, amante della storia. Giornalista d'aspirazione, educatrice e calciatrice per passione.