Romano Prodi: "Il PD non è più il partito dei ricchi" | Notizie.it
Romano Prodi: con Zingaretti “il PD non è più il partito dei ricchi”
Politica

Romano Prodi: con Zingaretti “il PD non è più il partito dei ricchi”

Romano Prodi

Romano Prodi sembra credere al PD di Nicola Zingaretti e indirettamente critica la passata guida di Renzi. Dalle periferie però i dubbi rimangono.

Romano Prodi, intervenendo a Piazza Pulita su La7, afferma che ora che alla direzione c’è Nicola Zingaretti il PD “non è più il partito dei ricchi”. Un chiaro riferimento a quando la segreteria era guidata da Matteo Renzi. Ma dalle periferie, dove il Partito Democratico ha perso molti voti, non tutti sono d’accordo.

Prodi: “PD sta cambiando”

“Il PD sta cambiando, la direzione è molto diversa, non è più il partito dei ricchi” assicura Romano Prodi. L’ex premier si dice convinto infatti con la nuova guida di Nicola Zingaretti il Partito Democratico possa recuperare consensi, anche in quella fascia di popolazione che con il tempo si è spostata prima verso il MoVimento 5 Stelle e poi alla Lega.

Ad abbandonare in particolare il governo Renzi erano state le periferie. Ma a dispetto di quanto sostiene Prodi, proprio in occasione delle ultime primarie in molte liste per l’assemblea nazionale sono state presentate personalità non radicate con quei territori da troppo tempo dimenticati.

“Siete vecchi senza storia”

Malumori dal territorio sono arrivati, nei giorni scorsi, da Alessandra Laterza, libraia di Tor Bella Monaca, rappresentante nell’assemblea regionale del PD, che sui social aveva scritto: “Dopo anni spesi ad organizzare, a sostenere, a prendermi fango addosso mi accorgo che, non servo a nulla, o meglio questo volete farmi credere.

Le persone che gestiscono il PD del VI municipio hanno dimostrato che non gli interessa dei compagni di partito, tantomeno della missione. Il meglio però lo hanno mostrato i ‘vertici‘, candidandosi in assemblea nazionale, non curandosi affatto delle rappresentanze territoriali”.

Laterza infatti chiedeva retoricamente: “La domanda sciocca è ma se non vi frega di uno/a che la pensa come voi, come farete a coinvolgere gli altri? – poi l’affondo finale – Siete vecchi nei vostri pochi anni, siete vecchi nel modo di far politica, siete vecchi senza storia e questo vi annienterà. Le persone da fuori ci osservano e quello che vedono non gli piace, ma noi continuiamo a guardare il dito, infischiandocene di tutto l’universo”.

Laterza, nessun riferimento a dichiarazioni di Prodi

Riceviamo e pubblichiamo: “Con riferimento all’articolo pubblicato da Notizie.it in data 26 marzo 2019 dal titolo “Romano Prodi: con Zingaretti “il PD non è più il partito dei ricchi”, nel cui testo venivano riportate mie affermazioni sul Partito Democratico, tengo a precisare che le stesse, fanno esclusivo riferimento a vicende politiche interne ad uno specifico territorio di Roma che in alcun modo possono essere associate o riferite alle personali dichiarazioni del Prof. Romano Prodi.”


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche