×

Verona, Giorgia Meloni dal palco: “Difenderemo Dio, patria e famiglia”

Numerosissime le critiche nei confronti della leader del partito Fratelli d'Italia: sotto accusa lo slogan utilizzato

Giorgia Meloni, bestemmia in diretta
Giorgia Meloni, bestemmia in diretta

Durante l’ultimo dei tre giorni del tredicesimo Congresso delle famiglie di Verona, ad intervenire è stata la segretaria del partito Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. In seguito al suo discorso moltissimi sono stati gli applausi e gli apprezzamenti ricevuti dalla platea.

Nei confronti della politica romana si sono però levate anche critiche dal web. Secondo quanto riportato da Repubblica, il principale motivo deriverebbe da una frase che l’esponente di Fratelli d’Italia ha utilizzato durante il suo intervento: “Siamo qui per dire che non siamo numeri, difenderemo il valore della persona umana. Difenderemo dio, patria e famiglia, che fanno tanto schifo a qualcuno”. A far scaldare numerose persone è proprio la citazione che secondo molti ricorderebbe il ventennio fascista, come sottolineato da Repubblica e Tpi.

Ma a tal proposito il web si è diviso.

Mussolini o Mazzini?

Se da una parte le critiche contro la Meloni sono incessanti, dall’altra alcune testate hanno sottolineato, in merito alle parole pronunciate dalla leader di Fratelli d’Italia che il motto “Difenderemo Dio, patria e famiglia” andrebbe collegato a Giuseppe Mazzini. Infatti, secondo quanto viene riportato da ‘Secoloditalia.it’, la locuzione in questione avrebbe origini risorgimentali e che solo in seguito sarebbe stata ripresa da Benito Mussolini durante l’epoca fascista.

“Mazzini, spirito imbevuto di religiosità, pensava a una nazione la cui saldezza fosse assicurata da un solido ancoraggio a valori comunitari e nella quale la cittadinanza non fosse solo un catalogo di diritti ma anche un insieme di doveri verso i consanguinei, verso la patria, verso Dio”, questo è un estratto di un articolo scritto per ‘Il Corriere della Sera’ dal saggista Angelo Panebianco ricordando il motto perseguito da Mazzini nell’800.

La replica di Giorgia Meloni

La leader di Fratelli d’Italia, dopo il suo intervento al Congresso delle Famiglie ha voluto chiarire sui social: “Chi lo spiega a questi ignorantoni che “Dio, Patria e Famiglia” è una citazione di Giuseppe #Mazzini?”, aggiungendo, “Ps. Friedman studia la storia italiana se vuoi dare lezioni agli italiani” e mostrando il post del giornalista statunitense che, in merito all’intervento della Meloni, aveva così commentato: “Che schifo citare il fascismo”. Poche ore dopo Alan Friedman ha replicato su Twitter: “Il motto risale a Mazzini, ma Mussolini l’ha reso popolare. E sinceramente, non ti ho mai percepito come una mazziniana..”

Contents.media
Ultima ora