Di Maio e Salvini non si seguono su Instagram | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Di Maio e Salvini, il “divorzio” è anche su Instagram
Politica

Di Maio e Salvini, il “divorzio” è anche su Instagram

Salvini Di Maio Instagram
Salvini Di Maio Instagram

Si sono scambiati alcuni like all'inizio della legislatura, ma oggi i due vicepremier non si seguono più sui social.

In un mondo – anche quello politico – in cui i social media rivestono un’importanza sempre maggiore, un follow o, al contrario, un defollow può risultare significativo. Lo è ancora di più se i due profili in questione sono quelli di Matteo Salvini e Luigi Di Maio, ufficialmente alleati di governo ma che, di fatto, appaiono sempre più come i rappresentanti di una fazione di maggioranza e di una di opposizione in costante lotta, tanto che in molti prevedono una rottura ormai all’orizzonte. Un primo “divorzio” sarebbe però già avvenuto su Instagram dove i due, riporta il Messaggero, avrebbero smesso di seguirsi a vicenda.

La rottura sui social

Non è chiaro se e quando il defollow sia avvenuto, ma ciò che è certo – verificabile tramite un semplice controllo sui due profili social – è che i due vicepremier al momento non si seguono su Instagram. Altrettanto certo, continua il Messaggero, è che i due leader si sono scambiati qualche like, subito dopo la firma del contratto di governo, quando ancora sembrava regnare la pace a Palazzo Chigi.

Ma da allora tanta acqua è passata sotto i ponti, fino agli scontri recenti sul Salva Roma e sul caso Siri che si sono trasformati in un vero e proprio fiume in piena, pronto a travolgere l’alleanza gialloverde.

I vicepremier su Instagram

Di Maio e Salvini continuano comunque, ognuno per conto proprio, a dimostrarsi i politici più social di questa legislatura. Sul profilo del primo, che conta al momento 785mila follower, le immagini degli incontri ufficiali si alternano a più rari scatti privati, come quello in compagnia della fidanzata Virginia Saba in Sardegna. Sono 139 i profili seguiti dal vicepremier grillino: assente Salvini, si contano altri esponenti del governo (da Conte a Toninelli, da Bonafede a Casalino), ma anche atleti (è un grande appassionato di Formula1), cantanti e qualche giornale.

Dalla guerra dei like esce, però, nettamente vincitore Matteo Salvini, con quasi 1 milione e mezzo di seguaci solo su Instagram. Ogni giorno la sua pagina si popola di nuove foto di comizi, selfie, pagine di giornale, ma anche i suoi ormai famosi scatti “da foodblogger“.

Il vicepremier leghista segue solo 47 profili: sono pochi, tra questi, quelli dei politici, compensati da personaggi del mondo dello spettacolo come Eros Ramazzotti, Barbara D’Urso e Valeria Marini, ma anche da celebri pagine comiche come Il Milanese Imbruttito e Commenti Memorabili. Non manca, naturalmente, il follow alla nuova compagna Francesca Verdini.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Lisa Pendezza 2373 Articoli
Lisa Pendezza, nata nel 1994 a Milano. Laureata in Lettere con la passione per i viaggi, il benessere e la lettura, spera di riuscire a girare il mondo con una macchina fotografica in una mano e un romanzo nell'altra. Amante dei libri, si limita per ora a leggerne molti, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.