Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Elezioni europee 2019, seggi chiusi: affluenza al 56,09%
Politica

Elezioni europee 2019, seggi chiusi: affluenza al 56,09%

voto elezioni europee
voto elezioni europee

Alle ore 23 i seggi elettorali per il rinnovo del Parlamento europeo hanno chiuso: vediamo i dati finali sull'affluenza italiana

Si chiudono le votazioni per il rinnovo del Parlamento europeo: i cittadini hanno espresso la loro preferenza sui candidati. Queste elezioni hanno una grande valenza politica nazionale. Dai risultati di oggi, infatti, si potrà avere un primo feedback sull’operato del governo oppure scoprire la perdita di fiducia dei cittadini nei confronti dei giallo-verdi. Vediamo quanti italiani hanno partecipato al voto del 26 maggio 2019.

L’affluenza definitiva alle urne

Secondo il Viminale, l’affluenza alle urne di quest’anno ha superato le elezioni del 2014 (+1,7%). Il Ministero degli Interni fa sapere che per le elezioni europee del 2019 si sono recati alle urne il 56,09% cittadini aventi diritto al voto. Calo netto del dato tra le 19 e le 23 (-3,1%): nel 2014 si erano recati alle urne il 56,47%. Subito dopo la chiusura dei seggi avrà inizio lo spoglio delle schede elettorali. Gli instant poll dichiarano la Lega come primo partito (27-30%).

Seguiranno aggiornamenti.

L’affluenza prevista alle urne

Nelle elezioni europee del 2009 si erano recati alle urne il 66% dei cittadini italiani, mentre nel 2014 si registrò un calo di 8 punti percentuali. Secondo le previsioni di Demopolis, realizzate dal 22 al 23 aprile 2019, l’affluenza di queste ultime elezioni non avrebbe superato il 62%. In un’intervista per Otto e Mezzo, infatti, Pietro Vento direttore di Demopolis, aveva spiegato: “Se la partecipazione al voto per le Politiche si attesta intorno al 70%, Demopolis stima invece al 62% l’affluenza per le europee. 8 punti in meno, destinati ad incidere sulle percentuali del consenso ai partiti”. E invece il dato si ferma a 55%. Inoltre, a pochi giorni dalle elezioni il 42% degli italiani si dichiarava ancora indeciso sui candidati da preferire: questo potrebbe aver aumentato il numero dei cittadini astenuti al voto.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Laura Pellegrini
Laura Pellegrini 366 Articoli
Classe '98, cresciuta condividendo il sogno del padre. Veronese di origini, ma milanese acquisita. Da sempre curiosa e attenta ai fatti di attualità, spera di costruirsi (in futuro) un nome nel giornalismo politico. L'ambizione è quella di lavorare nelle istituzioni europee, ma per ora prosegue gli studi di Comunicazione e Società all'Università di Milano.