×

Di Maio confermato leader del M5S con l’80% dei voti

"Ringrazio chi mi ha confermato la fiducia. Questo è il momento dell'umiltà, il primo passo per avviare una profonda riorganizzazione".

Di Maio confermato
Di Maio confermato

Luigi Di Maio resta alla guida del Movimento 5 Stelle. Il voto sulla piattaforma Rousseau ha confermato la fiducia al vicepremier come leader del partito grillino. Il ministro ha ottenuto l’80% dei consensi. I dati, riporta TPI, sono stati diffusi sul Blog delle Stelle.

Un risultato importante per Di Maio, che, dopo il flop del M5S alle elezioni europee, è stato duramente attaccato dagli esponenti del suo stesso partito.

“Questo è il momento dell’umiltà”

Il vicepremier ha commentato l’esito del voto su Facebook: “Abbiamo segnato il record assoluto di partecipazione a una votazione per il Movimento 5 Stelle. Ed è anche il record mondiale per una votazione online in un singolo giorno per una forza politica. Vi ringrazio tutti e vi voglio bene! Ringrazio chi mi ha confermato la fiducia, chi si è astenuto e chi ha votato contro. Non mi monto la testa, questo è il momento dell’umiltà“.

Conscio delle recenti richieste di cambiamento, Di Maio ha continuato: “La riconferma del mio ruolo di capo politico è solo il primo passo per avviare una profonda organizzazione del Movimento 5 Stelle, per renderlo più vicino ai cittadini, ai territori, per rimarcare la nostra identità e per permettere a questo governo di realizzare quella idea di Paese che abbiamo costruito negli ultimi dieci anni con esperti, portavoce ed attivisti. Tra qualche settimana conoscerete la nuova struttura organizzativa che per me deve prevedere compiti ben precisi in capo a persone individuate dal Movimento. Penso a deleghe sull’economia, i territori, le liste civiche, le imprese, il lavoro, l’ambiente, la sanità, la tanto discussa comunicazione. Tutte questioni che sono sempre state in capo a me, vista l’assenza di una struttura interna. Il nostro è un processo di evoluzione appena iniziato. Sono sicuro che insieme ripartiremo più forti di prima”.

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Lisa Pendezza

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora