×

Ballottaggi, 136 Comuni e 3,6 milioni di italiani alle urne

Si vota in due capoluoghi di regione (Potenza e Campobasso) e 13 di provincia. I seggi hanno aperto alle 7 e chiuderanno alle 23.

Apertura seggi per ballottaggi
Apertura seggi per ballottaggi

In 136 Comuni di tutta la penisola si sono aperti alle 7 i seggi per i ballottaggi finalizzati al rinnovo del sindaco e del consiglio comunale. Alle urne, che chiuderanno alle 23, saranno chiamati 3,6 milioni di italiani, secondo le stime riportate dall’Ansa.

Tra i centri interessati dalle votazioni ci sono due capoluoghi di regione (Potenza e Campobasso) e 13 di provincia (Avellino, Forlì, Reggio Emilia, Ferrara, Cremona, Biella, Ascoli Piceno, Vercelli, Verbania, Livorno, Prato, Rovigo e Foggia). A questi si aggiungono oltre cento Comuni con più di 15mila abitanti e 12 con popolazione inferiore a tale cifra.

Potenza e Campobasso

I riflettori sono puntati sui due capoluoghi di regione, dopo l’esito delle elezioni amministrative ed europee del 26 maggio.

A Potenza si scontrano Mario Gaudente, candidato del centrodestra che ha ottenuto il 44,75% delle preferenze, e Valerio Tramutoli di Basilicata Possibile. A Campobasso, invece, a contendersi la fascia di primo cittadino sono i due candidati di Lega e M5S, rispettivamente Maria Domenica D’Alessandro (39,7%) e Roberto Gravina (29,4%). Il pentastellato potrebbe però recuperare posizioni grazie ai voti confluiti da quelli dello sconfitto dem Antonio Battista, che si era aggiudicato il 25%.

Tutti i ballottaggi

In Puglia si vota a Foggia, dove Pippo Cavaliere (33,71%, centrosinistra) si scontra con il sindaco uscente Franco Landella (46,11%, centrodestra). Sono 17 i Comuni della Campania chiamate alle urne per i ballottaggi. Ad Avellino i cittadini saranno chiamati a scegliere tra due candidati del centrosinistra, Luca Cipriano (32,43%) e Gianluca Festa (28,67%). Situazione opposta ad Ascoli Piceno, nelle Marche, dove si vota per scegliere tra Marco Fioravanti (38%) e Pietro Celani (21%), entrambi di centrodestra ma rispettivamente sostenuti da FdI e FI.

In Umbria si sta a Foligno, mentre in Toscana a Livorno e Prato. In Emilia sono al ballottaggio i candidati sindaci di Reggio Emilia, Ferrara e Forlì. Al nord, votano i cittadini di Rovigo, Cremona, Biella, Verbania e Vercelli.

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Lisa Pendezza

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora