×

Olimpiadi Milano-Cortina, Salvini: “Mi spiace che qualcuno si sia sfilato”

"È una bella giornata per l'Italia. Qualcuno ci credeva di più e qualcuno di meno, anche al governo, e sono convinto che qualcuno ha gufato".

Salvini Olimpiadi Milano Cortina
Salvini Olimpiadi Milano Cortina

L’Italia festeggia per la vittoria di Milano-Cortina, le città che ospiteranno i Giochi Olimpici invernali del 2026, dopo aver battuto la proposta della Svezia. Una vittoria che unisce sotto un’unica bandiera due governatori leghisti (quelli della Regione Lombardia e della Regione Veneto) e un sindaco dem, Beppe Sala, creando un’inedita alleanza dal quale sono esclusi i Cinque Stelle, responsabili dell’esclusione della “loro” Torino dalla rosa delle città candidate a ospitare le Olimpiadi. “Vince l’Italia, vince lo sport”, esulta Matteo Salvini su Twitter. “Viva i giochi olimpici e paralimpici invernali del 2026, che significano almeno 20mila posti di lavoro creati, tanti investimenti e 5 miliardi di euro di valore aggiunto per l’Italia. Grazie, al lavoro”.

L’attacco al M5s

Salvini ribadisce che “è una bella giornata per l’Italia” anche ai microfoni dei cronisti che gli chiedono un commento a caldo sull’assegnazione delle Olimpiadi 2026.

“Significa tanti posti di lavoro, tanti investimenti, tante strade, tanti impianti sportivi da mettere a posto. Non solo: significa anche milioni di turisti, milioni di visitatori, una grande immagine per l’Italia in tutto il mondo”. Ma il vicepremier non perde l’occasione per attaccare – pur senza mai citarlo – il M5s per la loro opposizione al progetto olimpico: “Ringrazio coloro che ci hanno creduto fin da subito, sia a livello locale che a livello nazionale. Anche al governo c’era qualcuno che ci credeva di più, qualcuno che ci credeva di meno, ma l’importante è il risultato. Mi spiace che qualcuno si sia sfilato, perché sarebbero potute essere le Olimpiadi di tutto l’arco alpino, però vedremo di coinvolgere comunque 60 milioni di italiani.

Qualcuno gufava, sono convinto che qualcuno pur di andare contro al governo tifava per altri. Però è una giornata bella, soprattutto per tutte le associazioni sportive. Oggi si festeggia, andiamo tutti all’Ikea, domani è un altro giorno”.

“Renzi pensa alle Olimpiadi”

C’è però anche chi ricorda tempi diversi, in cui a fare il tifo per un’Olimpiade italiana era il governo a guida Pd, a cui si opponeva fermamente proprio l’attuale ministro dell’Interno. A testimoniarlo sono diverse dichiarazioni sulla pagina Twitter di Salvini, tra cui una risalente al 21 dicembre 2014: “Gente che in tutta Italia aspetta una casa e un lavoro da anni, e Renzi pensa a fare le Olimpiadi! Ricoveratelo“. Pochi mesi dopo, nell’ottobre 2015: “Qualche settimana fa ricordo Renzi e Marino che presentano Roma come città olimpica.

Mi viene da ridere“. E ancora, nel febbraio 2016, il leader della Lega scriveva: “A Roma ci sono dei buchi grossi così nelle strade e Renzi pensa alle Olimpiadi”.

Tweet Salvini

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Caricamento...

Leggi anche