Rifiuti Roma, Nicola Zingaretti: “Pulizia della capitale entro 48 ore”
Politica

Rifiuti Roma, Nicola Zingaretti: “Pulizia della capitale entro 48 ore”

nicola zingaretti
nicola zingaretti

Nicola Zingaretti chiede una pulizia entro 48 ore per le zone più sensibili, dispiegando ogni mezzo e minimizzando le tempistiche.

La città di Roma si è trovata nelle scorse settimane sommersa da una montagna di rifiuti. Il problema principale è la mancanza di un numero sufficiente di impianti per lo smaltimento, oltre a precedenti problemi concomitanti. Il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha firmato un’ordinanza che impone lo smaltimento di questi rifiuti entro 48 ore. Infatti, sarà l’Ama, l’agenzia addetta allo smaltimento della capitale, a doversi occupare della pulizia delle strade dai sacchi di immondizia.

L’ordinanze del presidente

Nicola Zingaretti, firmando l’ordinanza, ha disposto l’obbligo di “pulizia, raccolta dei rifiuti e disinfezione e disinfestazione vicino a siti sensibili come strutture sanitarie e socio-assistenziali, strutture per l’infanzia, mercati rionali, esercizi di ristorazione”. Lo sgombero di queste zone sensibili, inoltre, dovrà avvenire entro 48 ore, mentre saranno concessi 7 giorni per raccogliere i rifiuti in altre zone della città. Sempre entro una settimana, infine, dovranno essere distribuiti nella capitale almeno 300 cassonetti e attivato il tritovagliatore di Ostia.

Le richieste aggiuntive

Nell’ordinanza firmata dal presidente della regione Lazio è inoltre richiesto l’utilizzo di tutti gli impianti al massimo delle potenzialità, oltre al rinvio delle manutenzioni previste per la settimana dal 19 al 25 agosto.

infine, Zingaretti ha chiesto all’Ama di minimizzare le tempistiche per la pulizia delle strade. Verranno quindi impiegati tutti i mezzi disponibili per la raccolta, il trasporto e la lavorazione dei rifiuti. Inoltre sarà necessario sfruttare anche i giorni festivi. Entro 30 giorni Ama dovrà anche far approvare dal comune di Roma i bilanci del 2017 e del 2018.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Laura Pellegrini
Classe 1998, cresciuta condividendo il sogno del padre. Veronese di origini, ma milanese acquisita. Studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società" con un grande sogno nel cassetto: costruire una carriera internazionale e un nome nel giornalismo politico. Amante dei viaggi e curiosa rispetto ai fatti di attualità, insegue con determinazione il suo obbiettivo.