Ursula von der Leyen presidente della Commissione Ue: “Sono onorata”
Politica

Ursula von der Leyen presidente della Commissione Ue: “Sono onorata”

Ursula von der Leyen
Ursula von der Leyen

Con 383 voti a fronte della maggioranza necessaria prevista di 374 voti, la tedesca Ursula von der Leyen è stata eletta presidente della Commissione

Con la sua visione di un’Europa più verde, più equa e basata su regole, Ursula von der Leyen è stata eletta presidente della Commissione europea. E’ la prima donna a ricoprire questa carica. La ministra tedesca, designata a succedere a Jean-Claude Juncker, è stata eletta con 383 voti a favore e 327 contrari. David Sassoli, presidente del Parlamento europeo, ne ha dato l’annuncio.

Von der Leyen presidente della Commissione

A seguito del voto di martedì 16 luglio 2019, von der Leyen entrerà in carica il primo novembre 2019. La cancelliera tedesca Angela Merkel l’ha definita una “europea convinta e convincente”. “Anche se oggi perdo un ministro, guadagno una nuova alleata a Bruxelles. Ecco perché non vedo l’ora di iniziare a collaborare”, ha aggiunto. “Un inizio incoraggiante. Ma è solo l’inizio. Apprezziamo le proposte programmatiche della Presidente in direzione di un’Europa finalmente più solidale, più rispettosa dell’ambiente e più sicura rispetto ai traffici illeciti e alla migrazione illegale.

L’Italia intende fare la sua parte affinché l’Europa sappia rinnovarsi e torni a mettere i cittadini al centro del suo futuro”. Così ha commentato il premier Giuseppe Conte. Un pensiero è arrivato anche dal sindaco di Milano. “Nel suo discorso ha toccato molti argomenti”. Infatti, sulla sua attenzione per le politiche ambientali e sul tema delle migrazioni, Sala ha commentato: “Mi auguro che si adopererà per farli diventare punti centrali del suo mandato”. “E’ La prima donna, non sarà l’ultima. Tutti insieme dovremo aiutarla per restituire un’anima all’Europa, un ideale, una speranza, una passione. Viva l’europa, buon lavoro signora presidente”, sono le parole di Matteo Renzi scritte su Twitter.

Ursula von der Leyen

Non è mancato il tweet della stessa von der Leyen.

Ursula von der Leyen

Il discorso di Ursula von der Leyen

“Mi sento molto onorata. Sono sopraffatta, la fiducia che riponete in me la riponete nell’Europa, un’Europa forte e unita da est a ovest, da nord a sud, pronta a combattere per il futuro invece che contro sé stessa. Il compito che dovrò affrontare pesa su di me ed il mio lavoro comincia adesso”, ha detto la presidente della Commissione europea. Poi i ringraziamenti: “Ringrazio tutti i membri del Parlamento europeo che hanno deciso di votare per me, ma il mio messaggio è lavoriamo insieme in modo costruttivo”.

“Nella democrazia la maggioranza è la maggioranza. Era necessario lavorare con i gruppi politici per convincerli e formulare i programmi di lavoro per i prossimi cinque anni e sono estremamente felice che dopo due settimane siamo riusciti a formare una maggioranza pro-europea. E’ una buona base per cominciare”, ha aggiunto. “Siamo 28 e dobbiamo lavorare tutti insieme. Questa è la bellezza dell’Europa, a volte è difficile trovare dei compromessi, ma voglio che la commissione sia forte, assertiva e attiva e la sua composizione deve riflettere questo. Sceglieremo i migliori”, ha concluso.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Asia Angaroni
Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.