×

Governo, Mattarella: “Giusto dialogare con l’Ue”

"Giusto il dialogo con Bruxelles. Di importanza capitale non essere isolati" ha detto Mattarella.

mattarella

“Saggia scelta il dialogo costruttivo con Bruxelles, con l’impegno a tenere i conti i ordine che ha incontrato il favore dei mercati e ha fatto scendere lo spread”. Così il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha parlato alla cerimonia del ventaglio. Il Capo dello Stato ha poi ribadito che “non c’è futuro al di fuori dell’Unione Europea” e che il Quirinale “non compie scelte politiche, che competono ai partiti in Parlamento”. “Serve un clima di fattiva collaborazione” ha poi ribadito Mattarella.

Mattarella, no all’isolamento

Il Capo di Stato ha iniziato il suo discorso parlando di Unione Europea: “È di importanza capitale non essere isolati” ha detto, ricordando poi come alle elezioni per il Parlamento europeo, “si è registrata una grande partecipazione. Si apre con quel voto una nuova fase per l’Ue, con una diffusa richiesta di cambiamento, con una visione e un atteggiamento di maggiore solidarietà, specie nei confronti delle giovani generazioni”.

“Davanti alle sfide numerose e di carattere globale – ha poi aggiunto – i singoli paesi si dividono tra quelli piccoli e quelli che non hanno compreso di essere piccoli anch’essi”.


Arbitro garante

Il Presidente Mattarella ha ricordato che il Quirinale non può intervenire sull’operato dei governi in carica se non come “arbitro garante della rete istituzionale” che può “richiamare al senso delle istituzioni”, ribadendo però come, sia in campo europeo che interno, è importante mantenere equilibrio e clima di collaborazione per il bene delle istituzioni. “Si è conclusa una lunghissima campagna elettorale che ha prodotto divergenze, contrapposizioni e forti tensioni tra le forze politiche e dentro la maggioranza. Altri appuntamenti elettorali si prospettano. Va costantemente tenuto presente che le istituzioni della nostra Repubblica hanno bisogno di un clima di fattiva collaborazione, per decisioni sollecite e tempestive, per un buon andamento della vita nazionale“.

Classe 1995, lodigiana di nascita, grande appassionata di danza, sport e viaggi. Laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano, coltiva da sempre l’interesse per il giornalismo. Dopo aver svolto uno stage nella redazione di un quotidiano locale, da ottobre 2018 collabora con Entire Digital Publishing in qualità di redattrice per Notizie.it.


Contatti:

Contatti:
Antonella Ferrari

Classe 1995, lodigiana di nascita, grande appassionata di danza, sport e viaggi. Laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano, coltiva da sempre l’interesse per il giornalismo. Dopo aver svolto uno stage nella redazione di un quotidiano locale, da ottobre 2018 collabora con Entire Digital Publishing in qualità di redattrice per Notizie.it.

Leggi anche