Crisi di governo, Di Maio: “Il M5S vuole il taglio dei parlamentari”
Politica

Crisi di governo, Di Maio: “Il M5S vuole il taglio dei parlamentari”

di maio luigi

La dichiarazione di Luigi Di Maio durante la diretta Facebook. Nessuna intenzione di sedersi al tavolo con Matteo Renzi.

Suonano decise le parole di Luigi Di Maio tra le pareti di una crisi di governo che sta scombussolando di molto il panorama politico del nostro Paese. Il vicepremier del Movimento 5 stelle accusa infatti la Lega di aver fatto cadere un governo che aveva riscontrato il 51% del gradimento dell’Italia: è quindi giusto per Di Maio che tutti i ministri della Lega si dimettano quanto prima.

Crisi di governo, la dichiarazione di Luigi Di Maio

“Nessuno vuole sedersi al tavolo con Renzi. Sento parlare di aperture o di chiusure ma il M5s vuole solo una cosa: che si apra al taglio dei parlamentari. Ci aspettiamo che la Camera possa votare la legge”. Salvini ha deciso di mettere a rischio il Paese. Un governo che nasce dopo il voto a ottobre non avrà il tempo di fare le cose. Se tutto va bene un nuovo governo ci sarà a dicembre e non avrà il tempo per fare tante cose come il taglio dell’Iva o di confermare il reddito e la pensione di cittadinanza.

Andremo in esercizio provvisorio: un rischio assurdo”. Sono queste le parole di Luigi Di Maio, le stesse che ha pronunciato durante la sua diretta Facebook.

Intanto Matteo Salvini chiarisce in una nota che non si fa scalfire: sta già lavorando alla nuova manovra economica del prossimo governo: tasse al 15% per tanti lavoratori e imprenditori, investimenti, dimezzamento dei tempi dei processi e grandi opere. Freme il leader del carroccio perché l’Italia vada al voto. Il Premier Giuseppe Conte è intanto in attesa a Palazzo Chigi: aspetta le decisioni del Senato i cui capogruppi si sono riuniti nella giornata di lunedì 12 agosto 2019.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Giorgia Giuliano
Tra cronaca e ristoranti, collabora con diverse testate del mondo food e del fine drinking. Pugliese dal 1994, si laurea a Milano in "Comunicazione, media e pubblicità" e prosegue con un Master di Primo Livello in "Food & Wine Communication". Tempo fa ha bussato alla porta del giornalismo e a quanto pare qualcuno le ha risposto. Per Notizie.it scrive di cosa succede in Italia e nel mondo.