×

Sondaggi politici: cresce la fiducia per Giuseppe Conte

La Lega perde 4 punti percentuali, il Movimento 5 stelle si attesta intorno al 16% e il Partito Democratico cresce leggermente.

sondaggi politici
sondaggi politici

Continuano i sondaggi politici per capire se il nuovo governo nascente dall’alleanza giallo rossa è gradito (o meno) agli italiani. Dalle rilevazioni effettuate dell’Istituto Piepoli, emerge una preferenza per i dem rispetto al Movimento 5 stelle. Inoltre, gli italiani dimostrano una fiducia crescente verso il premier Giuseppe Conte, mentre iniziano a calare i consensi alla Lega e a Matteo Salvini. Il nuovo esecutivo proposto dagli italiani premia Conte come presidente del Consiglio e specifica le preferenze sui ministri. Vediamo i dettagli.

Sondaggi politici, fiducia a Conte

L’Istituto Piepoli ha effettuato alcune rilevazioni per La Stampa in merito alle preferenze degli italiani e alle loro opinioni sulla crisi di Governo. Gli ultimi sondaggi politici, infatti, rivelano una crescente fiducia nel presidente del Consiglio incaricato, Giuseppe Conte. Invece, la figura di Matteo Salvini, accusato di aver provocato questa crisi agostiana, sta perdendo preferenze.

La Lega è passata infatti dal 36% al 32%, M5s si ferma a 16,5%, il Pd invece sale a 23,5%. Il nuovo esecutivo nascente giallo rosso, infine, guadagna giudizi per di varia natura. Infatti, secondo il 10% degli italiani è molto gradito, il 31% è abbastanza favorevole; solo il 23%, infine, lo è poco e il 32% per nulla. Gli italiani più propensi a sostenere il governo nascente, comunque, sono per lo più simpatizzanti di M5s (70%) e Pd (68%).

Chi uscirà vincitore dalla crisi?

Una domanda cruciale posta agli elettori italiani è stata: chi uscirà trionfante dalla crisi di Governo? La maggior parte delle persone (seppur un valore effimero, pari al 14%) ritiene che il Partito Democratico ne gioverà in misura maggiore. Seguono il Movimento 5 stelle (13%), tutti gli italiani (11%) e infine Sergio Mattarella (10%).

Dall’altro lato della medaglia, invece, la Lega ne uscirà sconfitta (36%) come pure il popolo italiano (20%) e M5s (11%). Infine, riguardo il presidente del nuovo esecutivo le idee sono chiare: Conte premier (38%), Salvini (20%), Gentiloni (8%), Di Maio (7%). I ministri maggiormente sostenuti sarebbero Graziano Delrio e Marco Minniti (37%), Dario Franceschini (35%) e Andrea Orlando (32%). Poi anche Sergio Costa (29%), Enzo Moavero Milanesi (25%).


Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche