×

Lorenzo Guerini, chi è il nuovo ministro della Difesa

Lorenzo Guerini batte Dario Franceschini. Giuseppe Conte lo indica a Mattarella come nuovo ministro della Difesa.

Lorenzo Guerini ministro della Difesa

L’accordo di governo tra M5S e PD è ormai sancito. Mancano solo i nomi dei nuovi ministri, che saranno definitivi solo quando Giuseppe Conte varcherà il portone del Quirinale per consegnare a Sergio Mattarella la lista dei prescelti. Sarà poi il Presidente della Repubblica a procedere alla nomina, che guarda con attenzione a chi presiederà al Ministero della Difesa. Al posto di Elisabetta Trenta indicato il nome del “capodelegazione” del PD Lorenzo Guerini.

Il ministro della Difesa

Il nome di Lorenzo Guerini come neo ministro della Difesa era tra quelli più in bilico. L’attuale presidente del Copasir (l’organo che esercita il controllo parlamentare sull’operato dei servizi segreti italiani) era infatti in lizza con l’ex ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini.

A spuntarla è stato però alla fine proprio l’ex vicesegretario del PD in epoca Renzi.

Contrariamente, il 52enne sarebbe comunque approdato, in base alle ultime indiscrezioni, agli Affari regionali. Per l’ex sindaco di Lodi questa è la sua prima nomina a ministro.

Chi è Lorenzo Guerini

Lorenzo Guerini nasce politicamente nella Democrazia Cristiana entrando poi nel 2007 a far parte del Partito Democratico assieme alla maggioranza degli esponenti della Margherita. Nel 2013 fu nominato membro della segreteria nazionale del PD, con il ruolo di portavoce.

Nel febbraio del 2014 ha invece affiancato il premier incaricato Matteo Renzi e l’uscente ministro Graziano Delrio nello svolgimento delle consultazioni per la formazione del nuovo governo, quello succeduto ad Enrico Letta.


Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Leggi anche