×

Matteo Salvini apre ai grillini delusi: “Ci saranno sorprese”

Si apre la campagna acquisti della Lega: Matteo Salvini punterebbe ai delusi del Movimento.

matteo salvini apre ai grillini delusi
matteo salvini

Il leader della Lega è pronto a tutto pur di dimostrare un’altra volta all’attuale maggioranza che “il centrodestra è maggioritario del paese“. Per ampliare le alleanze Salvini starebbe puntando ai grillini, sia militanti che eletti, delusi dall’intesa col Pd.

Matteo Salvini punta ai grillini delusi

Insediato l’esecutivo giallorosso e venuto meno l’impegno da ministro, Matteo Salvini ha ripreso il suo tour nelle piazze italiane. Negli ultimi comizi non ha mai mancato di ribadire che “le porte della Lega sono aperte a tutti“, pur di costruire un’alternativa a quello che a più riprese ha definito “il governo delle poltrone“.

E con “tutti” Salvini non intende solo gli storici alleati di centrodestra, con i quali i rapporti si stanno rafforzando. Dopo aver partecipato alla manifestazione fuori da Montecitorio organizzata dalla Meloni, il leader del Carroccio ha infatti incontrato Berlusconi in un “incontro molto cordiale e positivo“.

La Lega starebbe pensando anche agli esponenti del Movimento Cinque Stelle, in particolare quelli delusi dall’alleanza con i Democratici.

Ma anche quelli che si aspettavano una nomina da sottosegretari e invece non l’hanno ottenuta. Già prima del voto di fiducia Salvini aveva detto di aver ricevuto messaggi da alcuni ex alleati indignati dall’intesa con il Pd. Il Vicesegretario federale Andrea Crippa aveva poi aggiunto che nove senatori grillini sarebbero stati pronti ad abbandonare la propria fede.

La notizia era poi stata smentita dai big del Movimento ma anche dallo stesso voto, che si è concluso con i numeri sperati. Ma ora il tema è più attuale che mai, tanto che fonti della Lega fanno sapere che “ci saranno sorprese“.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche