×

Elezioni Umbria: sondaggi, testa a testa tra Tesei e Bianconi

Manca meno di un mese alle prossime elezioni regionali umbre. Ecco i risultati del sondaggio.

Le elezioni regionali in Umbria sono alle porte
Manca poco alle elezioni regionali in Umbria, ecco il sondaggio.

Manca meno di un mese alle elezioni regionali in Umbria, la cui ultima legislatura si è interrotta improvvisamente a causa dello scandalo sulla sanità che ha visto le dimissioni dell’esponente del Partito Democratico, Catiuscia Marini. Le prossime votazioni umbre saranno una sorta di banco di prova per il nuovo governo giallo-rosso, ed i primi sondaggi fanno intendere quanto accadrà. Secondo la rilevazione effettuata da Quorum/YouTrend, in esclusiva per Agi, pare che la corsa per eleggere il nuovo governatore della Regione sia un testa a testa tra Donatella Tesei (centrodestra, Lega-FI-Fdi) e Vincenzo Bianconi (PD-M5S). I candidati superano il 40% dei consensi, e pochi punti li separano: Tesei arriva al 47,2%, mentre Bianconi al 43,1%.

Le tematiche delle elezioni regionali in Umbria

Ovviamente, le due fazioni si distinguono non solo per le idee politiche, ma anche per i temi che intendono affrontare.

Il candidato dei sinistra porterà avanti battaglie legate alla cura dell’ambiente e del territorio, puntando alla ricostruzione delle aree terremotate e più disagevoli. Per l’esponente di destra, invece, le tematiche più importanti ruotano intorno all’immigrazione e alla sicurezza. Una scissione percepita non solo a livello locale, ma nazionale.

L’opinione umbra sul governo giallo-rosso

Le prossime elezioni in Umbria, come affermato, saranno una sfida tra una coalizione di destra e una di sinistra. Tuttavia, siamo già in grado di fornire un commento sull’opinione che gli abitanti della regione hanno dell’alleanza PD-M5S. Il 40,9% giudica positivamente il nuovo Governo Conte, pareggiando così il gradimento a livello nazionale. Naturalmente, la scelta dipende dall’orientamento politico.

Classe 1993, nato a Verona, nutre da sempre un forte amore per il mondo dello spettacolo. Dopo una laurea triennale in Scienze dello Spettacolo, ed una magistrale in Filologia Moderna, decide di inseguire i suoi sogni e di trasferirsi a Milano, città che gli ha rapito il cuore.


Contatti:

1
Scrivi un commento

1000
1 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
1 Commentatori
più recenti più vecchi
Luca Bello

La coerenza soprattutto in Italia è una cosa stupenda. Dopo essersi scornati e insultati per mesi, gli stellati e i piddini si alleano non per vincere proponendo qualcosa agli umbri (visto che i primi hanno denunciato i secondi…) ma per non far vincere la controparte. Questa è la loro proposta?


Contatti:
mattia.ferrarini

Classe 1993, nato a Verona, nutre da sempre un forte amore per il mondo dello spettacolo. Dopo una laurea triennale in Scienze dello Spettacolo, ed una magistrale in Filologia Moderna, decide di inseguire i suoi sogni e di trasferirsi a Milano, città che gli ha rapito il cuore.

Leggi anche