×

Matteo Renzi lancia i loghi di Italia Viva: “Decidiamo tutti insieme”

"Mi piace l’idea che questa nostra nuova Casa sia un luogo ricco di partecipazione. A cominciare dal simbolo che ci rappresenterà".

loghi italia viva
loghi italia viva

Matteo Renzi ha scritto un messaggio su Facebook nel quale presenta i tre possibili loghi di Italia Viva: “Sabato prossimo alle 18 in punto il simbolo di Italia Viva sarà ufficialmente presentato alla Leopolda10. Sarà un grande momento di festa. Già, ma quale sarà il simbolo? Facciamo una cosa diversa dagli altri partiti: decidiamo il logo tutti insieme!“.

Italia Viva, i tre loghi

Manca pochissimo alla presentazione del simbolo del nuovo partito di Matteo Renzi, Italia Viva: l’ex premier ha chiesto di scegliere tra tre loghi. Su Facebook ha scritto: “Qui ci sono le tre proposte che abbiamo selezionato tra le tante arrivate in questi giorni. Per votare basta andare sul sito di italiaviva e scegliere quella che preferite. Mi piace l’idea che questa nostra nuova Casa sia un luogo ricco di partecipazione.

A cominciare dal simbolo che ci rappresenterà sulla scheda elettorale. In attesa di votare per Italia Viva, avete una settimana per votare il simbolo!“. Un’ora soltanto dopo l’apertura delle votazioni erano già 5000 le preferenze raccolte.

Le grafiche

Gabriele Maestri, costituzionalista, ha spiegato che i tre loghi rappresentano “tre opzioni abbastanza diverse”. Infatti, “la prima grafica salta all’occhio, con il suo rosa vivo, quasi shocking, ed è interessante il gioco ‘Viva-W’ con la ‘i’ che stilizza una figura umana, anche se a livello grafico comunica poco“.

“Il secondo simbolo – ha proseguito – è il più armonico e il più delicato, grazie alle sfumature e a un uso ben modulato di maiuscole e minuscole. In più è l’unico emblema che contiene una raffigurazione riconoscibile, che parte dalla ‘V’ ma prende le sembianze di un uccello in volo”.

Infine, “la terza proposta, basata solo sul testo è quella più immediatamente leggibile e più ‘renziana’, richiamando i colori che più hanno caratterizzato le grafiche del fondatore del partito. Il carattere corsivo dà un minimo di dinamica al testo, mentre paradossalmente quella sottolineatura fa molto Liberi e uguali”.


Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche