×

Scontro tra Vauro e un neofascista, Serracchiani: “Toni inaccettabili”

Debora Serracchiani denuncia quanto accaduto nello studio di Paolo Del Debbio. La sua proposta è stata sostenuta anche dal segretario del Pd

scontro tra Vauro e un neofascista
scontro tra Vauro e un neofascista

Nello studio di “Dritto e Rovescio” non sono rari i momenti di dibattito e acceso confronto. Ma lo scontro tra Vauro e un neofascista ha veramente superato ogni limite. È finito nell’ironica categoria de “I nuovi mostri” proposta da Striscia la Notizia, ma attorno a quanto accaduto nello studio di Paolo Del Debbio si sono alimentati malumori e polemiche. È il caso di Debora Serracchaini, che con un post su Twitter denuncia l’accaduto e avanza la sua proposta. A farle eco è Nicola Zingaretti.

Scontro tra Vauro e un neofascista, proposta di Serracchiani

“Noi non accettiamo questi toni e queste minacce nei confronti degli ospiti. Per questo ho proposto, assieme alle colleghe del Pd, di disertare queste trasmissioni televisive che incitano all’odio e alla violenza. È ora di finirla”. Con questo tweet la deputata dem ha criticato la trasmissione di Del Debbio e quanto accaduto nei suoi studi.

Chiaro il riferimento allo scontro tv tra Vauro e Massimiliano Minnocci, neofascista meglio noto con il soprannome di “er Brasiliano”.

scontro tra Vauro e un neofascista

Le parole della Serracchiani sono state riprese da Nicola Zingaretti, facendo intendere che la proposta e le considerazioni avanzate dalla collega sono sentite da tutto il gruppo Pd.

L’episodio a “Dritto e Rovescio”

Nello studio della trasmissione in onda su Rete 4 i toni hanno superato ogni limite di contegno e di rispetto quando “er Brasiliano” ha cominciato a minacciare la giornalista Francesca Fagnani. “Roma non è fascista, è casa mia, nella mia borgata vigono ordine e disciplina. Devi fare quello che ti dico io. Te li faccio vedere io i film… Se vieni nella mia borgata”, sono state le sue parole.

scontro tra Vauro e un neofascista

Immediata la reazione di Vauro. Il noto vignettista, infatti, ha affrontato il neofascista Minnocci. Si è avvicinato a lui, fino a un faccia a faccia. I loro volti erano separati da pochissimi centimetri e la tensione ha raggiunto l’apice. “Queste sono minacce, fammelo vedere a me, pezzo di me**a, fascio di me**a. Vergognati, minacci una donna. Ma siamo pazzi?”, sono state le parole di Vauro. Fondamentale l’intervento di Paolo Del Debbio. Il presentatore, infatti, ha separato i due, evitando che lo scontro prendesse una piega ancor peggiore. “O vi riprendete o vi butto fuori tutti e due”, ha detto il giornalista dividendo Vauro e Minnocci, che erano a un passo dalla rissa.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche