×

Calenda: “21 novembre lanceremo nuovo partito politico”

Il nuovo partito che Calenda ha annunciato sarà alleato del Pd alle prossime elezioni regionali a patto che questo non si allei con il M5S.

Calenda nuovo partito

All’indomani della manifestazione in Piazza Maggiore a Bologna, Carlo Calenda accelera e annuncia la nascita del suo nuovo partito. Questo verrà lanciato il prossimo 21 novembre 2019.

Il nuovo partito di Calenda

L’annuncio è arrivato via Twitter correlato dalla foto dalla mobilitazione nella piazza bolognese, degna di onore secondo l’ex dem. Taggando Matteo Richetti, ha quindi manifestato la volontà di presentare il loro nuovo movimento politico, fornendo un’anticipazione fondamentale. Questo sarà infatti disposto ad allearsi con il Partito Democratico, da cui i due parlamentari sono fuoriusciti dopo la nascita del governo giallorosso, solo a patto che non si allei con il Movimento Cinque Stelle.

Il riferimento è alle prossime elezioni regionali in Emilia-Romagna, per cui i dem pensano di ricandidare Stefano Bonaccini. Calenda assicura il suo sostegno e il suo impegno a combattere, purché non si ripeta l’esperimento umbro del patto civico con il M5S.

L’alleanza tra i due partiti è stata infatti la causa primaria del suo addio dal Pd, avendola ritenuta innaturale e un tradimento degli ideali della forza politica.

Anche Richetti non aveva votato la fiducia al governo e si era spostato dagli scranni dem a quelli del gruppo misto.


L’ex ministro per lo Sviluppo Economico aveva già lanciato un movimento in occasione delle elezioni europee del 26 maggio 2019, ovvero Siamo Europei. L’esperimento era nato, sempre con l’aiuto di Richetti, per riunire i partiti di centrosinistra dietro un’unica bandiera, ma non aveva raggiunto i risultati sperati.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Leggi anche