×

Manifestazione dei sindacati Roma, Landini: “Ripartire dal lavoro”

Condividi su Facebook

Al via la manifestazione dei sindacati a Roma, la prima delle tre iniziative della "settimana di mobilitazione per il lavoro".

manifestazione sindacati
manifestazione sindacati

Prende il via oggi in piazza Santi Apostoli la prima giornata di manifestazione nazionale dei sindacati Cgil, Cisl e Uil a Roma. La protesta di oggi di unisce allo sciopero di 24 ore degli operai dell’ex Ilva negli stabilimenti siderurgici di ArcelorMittal. Inoltre, si tratta della prima delle tre iniziative che daranno forma alla “settimana di mobilitazione per il lavoro”. Giovedì 12 dicembre, infatti, la manifestazione sarà incentrata sul tema del rinnovo dei contratti pubblici e privati e delle assunzioni nella Pubblica amministrazione. Si chiuderà martedì 17 dicembre con la rivalutazione delle pensioni, la riforma fiscale e la legge sulla non autosufficienza.

Nella Capitale sono attesi, per la giornata di oggi, pullman da tutte le parti d’Italia ma soprattutto da Taranto.

La piazza accoglierà, secondo alcune stime circa un migliaio di persone. I temi della protesta di oggi, infine, riguarderanno la crescita, le crisi aziendali, lo sblocco di cantieri e infrastrutture e lo sviluppo del Mezzogiorno.


Roma, manifestazione nazionale sindacati

Comincia martedì 10 dicembre la prima giornata di manifestazione nazionale dei sindacati a Roma: in piazza Santi Apostoli ci sono le principali sigle italiane (Cgil, Cisl e Uil). Nel corso delle giornata, inoltre, è atteso l’arrivo di un pullman da Taranto e di circa un migliaio di persone. Seguiranno gli interventi dei presidente dei sindacati, Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo; ma anche dei delegati delle aziende in questione (Almaviva, Alitalia, Mercatone/Conad, Ilva, indotto Ilva, settore edile).

Ciò che chiedono i lavoratori è “rimettere al centro le persone, garantendo i diritti, combattendo la precarietà, facendo ripartire gli investimenti“.

Landini, inoltre, rimarca: questo è “un messaggio rivolto al governo e alle imprese ed èil momento dei fatti, basta parole. O si lavora tutti insieme o non si va da nessuna parte. Bisogna ricostruire la fiducia del Paese e dare voce ai giovani”.

Le parole di Maurizio Landini

Dal palco della manifestazione di Roma è intervenuto il segretario generale della Cgil, Maurizio Ladini: “”Il mondo del lavoro unito chiede il cambiamento del Paese. Si mettano in testa che non si cambia senza e contro i lavoratori. Noi non abbiamo paura, non ci rassegniamo e andiamo avanti finché non otteniamo risultati. Uniti ce la possiamo fare”.

Sul tema ArcelorMittal, invece, ha dichiarato: “Basta scherzare. Avete sbagliato ad andare in tribunale, tornate al tavolo a partire dall’accordo firmato a settembre dall’anno scorso ed agli impegni assunti”.

Infine, ha aggiunto: “A nessuno venga in mente di dire che ci sono licenziamenti da fare perché questa è un’idea che non passa”.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche