×

Beppe Grillo riceve la laurea honoris causa: “Sono il Dottor Elevato”

Beppe Grillo ha pubblicato una foto sul suo profilo Facebook che testimonia la cerimonia di consegna della laurea honoris in Antropologia.

beppe grillo laurea
beppe grillo laurea

La “World Humanistic University“, con sede a Miami negli Usa e a Quito in Ecuador, ha consegnato una laurea honoris causa in Antropologia a Beppe Grillo. Il comico e fondatore del Movimento 5 stelle ha presentato con orgoglio l’attestato su Facebook ironizzando: “Dottore Elevato”.

La consegna è avvenuta lo scorso 3 gennaio alla presenza del rettore dell’università, Carmina De La Torre, e del presidente dell’Università, il professor Henry Soria. Beppe Grillo, inoltre, ha voluto ringraziare anche l’ex console generale dell’Ecuador in Italia, Narcisa Soria, e il professor Stefano Rimoli.

Beppe Grillo, laurea honoris causa

Corona d’alloro sulla testa, attestato alla mano e un bel sorriso. Lo scatto pubblicato su Facebook da Beppe Grillo testimonia la cerimonia di consegna della laurea honoris in Antropologia.

Il comico e fondatore di M5s, infatti, ha ricevuto il 3 gennaio scorso il riconoscimento dalla World Humnistic University. Le motivazioni? Innanzitutto “il notevole servizio reso all’umanità incentrato sull’aiutare il prossimo con un grande senso di fratellanza, giustizia, equità e umanità. Inoltre, “in virtù del suo impegno in sostegno dell’educazione e per la leadership esercitata nell’ambito dei servizi sociali e dello sviluppo sostenibile”.

L’istituto con sede a Miami e a Quito si definisce come “un’istituzione con uno stile di educazione americano“. Sul sito ufficiale, inoltre, si possono trovare nel dettaglio i diversi corsi offerti agli studenti: dalla psicologia alle scienze umane passando per il turismo e lo sport. L’università, fondata nel 2018, potrebbe arrivare anche in Italia e Angola nel 2020. Tra i membri onorari, infatti, spiccano l’ex pilota motociclistico Gianni Rolando e due italiani.

Giuliano Camera, maestro di Karate, e Alessandro Mandraffino, professore di immunologia all’università di Tor Vergata.

Contents.media
Ultima ora