×

Massimiliano Rugo: “Lascio Meloni, voglio salvare migranti con Carola”

Condividi su Facebook

Chi è Massimiliano Rugo, il dirigente provinciale di Fratelli d'Italia che ha lasciato il partito a favore dell'imbarco sulla Sea Watch 3. 

massimiliano rugo
massimiliano rugo

Massimiliano Rugo ha già riconsegnato la sua tessera di Fratelli d’Italia, di cui è stato dirigente provinciale, a favore dell’imbarco sulla Sea Watch 3. Dopo aver rassegnato le dimissioni da consigliere comunale a Bibbona, in Toscana, infatti, Rugo ha contattato l’ong per salire a bordo della nave.

La sua scelta, secondo quanto riferisce al Corriere, potrebbe essere meditata da tempo e derivare dalla netta presa di posizione di Salvini sui “porti chiusi”. “Salvare uomini, donne e bambini non significa essere né di destra né di sinistra” ha affermato l’ex FdI. Ma chi è Massimiliano Rugo?

Chi è Massimiliano Rugo

Agente della polizia comunale ma con un passato da militare della Marina: Massimiliano Rugo era il dirigente provinciale di Fratelli d’Italia.

Il 45enne, però, ha riconsegnato il tesserino per imbarcarsi sulla nave della ong Sea Watch 3. Sposato e padre di due figli, Massimiliano ha un passato ricco di discussioni in famiglia: sua madre era comunista, suo padre missino. Rugo ha scelto di compiere un gesto contro “l’antipolitica di Matteo Salvini che sfrutta a tragedia dei migranti per avere voti”.

In un’intervista, inoltre, ha spiegato: “Quando anni fa ho chiesto la tessera di FdI nel modulo ho scritto che avevo scelto questo partito per contrastare l’avanzata dei comunisti padani della Lega all’interno del centrodestra.

Che poi era la politica di Salvini che mi sono poi trovato alleato. I suoi pensieri non sono i miei e soprattutto non sono quelli della destra che ho conosciuto e amato”. Infine, ha concluso: “Io non mi arrendo perché convinto che l’Italia abbia bisogno di una vera destra sociale e che segue alla lettera i principi della Costituzione”.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:
2 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ignazio
20 Gennaio 2020 13:09

In pratica faceva la “quinta colonna”!

Cheryl Martinez
20 Gennaio 2020 21:25

Il mio ultimo assegno paga era $ 9500 lavorando 12 ore alla settimana online. La mia amica delle mie sorelle ha una media di 15k per mesi e lavora circa 20 ore a settimana. Non riesco a credere quanto sia stato facile dopo averlo provato …….

visita questo link ……. http://www.lavori99.com


Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.