×

Spot pro Salvini durante Juventus-Roma, la Rai corre ai ripari

Condividi su Facebook

La Rai propone uno spot pro Lega, “immediato atto riparatorio” dell'emittente televisiva.

Spot Rai Lega

Lo spot di Porta a Porta a favore della Lega andato in onda nell’intervallo di Juventus-Roma, andato in onda mercoledì 22 gennaio, ha alzato un ondata di polemica tra i telespettatori e per i politici, soprattutto quelli impegnati nel tour elettorale in vista delle prossime elezioni in Emilia Romagna e in Calabria. Bruno Vespa ha proposto una soluzione per rimediare a questa gaffe, ed il direttore di Rai 1 ha “accolto la proposta del giornalista di un immediato atto riparatorio al fine di garantire un rigoroso riequilibrio”

Spot pro Lega: la soluzione della Rai

Per apparare questo squilibrio di visibilità mediatica la ha già dichiarato di aver trovato una soluzione per risolvere la diatriba. Stefano Coletta, ha dichiarato che “durante il primo break della fiction ‘Don Matteo’ il segretario del Pd Nicola Zingaretti risponderà questa sera al medesimo quesito posto al segretario della Lega nel corso del promo trasmesso ieri in modo che la durata complessiva degli interventi di Zingaretti sia pari a quello di Salvini”.

Le dichiarazioni di Vespa

Bruno Vespa si è subito assunto la responsabilità dichiarando: “Secondo le tradizioni di ‘Porta a porta’ martedì 21 e mercoledì 22 Nicola Zingaretti e Matteo Salvini sono stati nostri ospiti entrambi per 53 minuti, identico tempo in video e in voce abbiamo dato a Stefano Bonaccini e Lucia Borgonzoni, non trascurando di dar brevemente voce anche alle liste minori.

Gli spot con Zingaretti e con Salvini sono andati entrambi in onda nell’intervallo delle partite di Coppa Italia“. Vespa ha ammesso l’errore: “Per una svista della redazione, di cui mi assumo come sempre la responsabilità il tempo di parola di Salvini è stato maggiore di quello di Zingaretti (che ha condiviso lo spazio con Giorgia Meloni) e di maggiore impatto politico. Proporrò alla direzione di Raiuno di riequilibrare le posizioni giovedì 23 nello spot di Porta a porta che andrà durante ‘Don Matteo’. La rete provvederà al riequilibrio“.

Nato in Provincia di Lucca nel 1993, si è laureato in “Psicologia della Comunicazione e del Marketing” presso L’università di Roma “La Sapienza”. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per Cina in Italia e per diversi Blog Aziendali.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Martino Grassi

Nato in Provincia di Lucca nel 1993, si è laureato in “Psicologia della Comunicazione e del Marketing” presso L’università di Roma “La Sapienza”. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per Cina in Italia e per diversi Blog Aziendali.

Leggi anche