×

Prescrizione, Sergio Mattarella “irritato” dal governo giallorosso

Condividi su Facebook

Secondo fonti del Quirinale, Sergio Mattarella sarebbe infastidito dal comportamento delle forze di maggioranza sul tema prescrizione.

prescrizione mattarella
prescrizione mattarella

Il tema della prescrizione ha nettamente spaccato la maggioranza di governo e non ha lasciato indifferente neppure Sergio Mattarella che, secondo alcune indiscrezioni del Quirinale, sarebbe irritato dalla situazione. Nel caso in cui l’esecutivo non riuscisse a trovare un accordo, infatti, non si esclude l’ipotesi di tornare al voto. Alcuni retroscena descrivono il Presidente della Repubblica come spazientito e stanco dei continui attacchi tra le forze politiche. L’ultimo, in ordine temporale, è quello Zingaretti contro Italia Viva dopo la minaccia di Renzi sulla sfiducia al ministro Bonafede.

Prescrizione, la posizione di Mattarella

Il governo giallorosso è ancora diviso sul tema prescrizione: la discussione, però, ha preso un’altra piega. Con l’attacco di Renzi, infatti, il tema è passato dal lodo Conte bis alla sfiducia al ministro Bonafede. In tutto ciò, però, Sergio Mattarella si è detto spazientito, irritato e stanco dei continui attacchi: occorre trovare una mediazione sulla prescrizione.

Un possibile sbocco potrebbe essere l’inserimento dell’accordo all’interno del decreto Milleproroghe, ma ciò causerebbe l’insorgenza della Corte Costituzionale. L’alternativa dunque pare essere un decreto-legge del governo nel quale però non vengano enunciati tempi infiniti per i processi. Prima di autorizzarlo, infatti, Mattarella chiederebbe un necessario collegamento con il processo penale.

In caso di mancato accordo, infine, Mattarella è pronto a sciogliere le Camere. Il tal caso, dopo il referendum sul taglio dei parlamentari, si adotterebbe in fretta una legge elettorale per poi tornare alle urne.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

2
Scrivi un commento

1000
1 Discussioni
1 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
2 Commentatori
più recenti più vecchi
Roberta

Pienamente d’accordo con Sergio Mattarella! Non mi sento affatto protetta da questo Governo guidato da pagliacci e perciò dico che sarebbe meglio andare subito al voto. Governo pessimo con figuracce in tutto il mondo…sia l’Italia che gli Italiani non meritiamo questo degrado politico al Governo.

Leandro

Pienamente d’accordo con lei!!siamo governati da un branco di pagliacci!! L’Italia non merita questo degrado!! Questi cari signori non importa nulla dell’Italia e degli italiani!!


Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche