×

Canzone Salva Salvini: “Uniti con le chitarre contro le sardine sott’odio”

Condividi su Facebook

Nella seconda metà di febbraio 2020 verrà lanciata una canzone "Salva Salvini" a supporto del leader leghista: qui il testo di Umberto Napolitano.

Canzone salva Salvini

Il cantautore Umberto Napolitano ha inciso una canzone “Salva Salvini” in supporto al leader leghista e contro il clima, a suo dire di odio, diffuso invece dai suoi avversari e in particolare dalle sardine. Una modalità di protesta in un clima “di accuse infamanti per chi non la pensa come il governo“.

Canzone Salva Salvini

L’autore l’ha presentata per la prima volta al pubblico su Radio Padania Libera ma ha anche girato un video. Come location ha scelto la Stazione Centrale di Milano, più volte teatro anche delle dirette del leader della Lega per documentare la presenza di zone di spaccio. Come sfondo ha poi optato per un murales ritraente una ghigliottina situato sotto un ponte del naviglio Martesana.

Il testo

Questo il testo della canzone che verrà ufficialmente lanciata nella seconda parte di febbraio 2020:

Io mi chiamo Umberto, ho settant’anni e sono certo
non mi reputo un fascista e nemmeno uno razzista
ma non ho l’anello al naso e osservo attento ogni caso
in un mondo alla rovescia dove la sinistra è a destra.
Cresce la competizione con la discriminazione
è ignorante e deficiente chi la pensa diversamente
poi si grida ‘questo è odio’ ma si offre ancor più odio
gli ignoranti con i vecchi condannati a giù dal podio

Coro : … E tutti uniti con le chitarre, le nostre chitarre contro la guerra
Speaker: … E l’Italia si spacca, tutti contro tutti, tutti contro uno, e, uno … uno contro tutti!

Può sembrare immaginario il processo all’avversario
un sequestro per “alcuni”, ma non per chi sta con i “buoni”
è in confusione l’operaia ed anche la sua portinaia
nella guerra per il voto mentre il portafoglio è vuoto
avvocati, dottori, giovani e vecchi
cervelli pensanti, non solo rami secchi
sono tanti milioni ormai i cittadini
sono tutti cogl*oni se solidali a Salvini?!

Questa è la sua versione, ma Radio Padania la sta trasmettendo con la sola base e senza il testo per permettere agli ascoltatori di aggiungere strofe a proprio piacimento.

Durante il proprio punto politico il giornalista Sammy Varin riporterà poi le versioni più originali.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche