×

Coronavirus, Salvini in giro per Roma con la fidanzata: scoppia la polemica

È polemica per la presunta "passeggiata" di Matteo Salvini e della fidanzata, fotografati nel centro di Roma in piena emergenza coronavirus.

Matteo Salvini Francesca Verdini lasciato tentatore

Matteo Salvini e la fidanzata Francesca Verdini sono finiti al centro della bufera per una presunta “passeggiata” nel centro di Roma in piena emergenza coronavirus. Il leader della Lega si difende: “Non è una passeggiata. Sono uscito a fare la spesa, velocemente, sotto casa.

Anche io penso di averne diritto”.

Coronavirus, Salvini e la fidanzata: l’accusa

Ad accusare l’ex vicepremier di non rispettare le norme sul coronavirus imposte da quello che un tempo era proprio il suo Ministero – quello dell’Interno – è Michele Bordo, vicecapogruppo del PD alla Camera: “Oggi sulla stampa vediamo una foto di Matteo Salvini mano nella mano con la sua fidanzata a spasso nel centro di Roma.

Mentre trascorre le giornate a dire che bisogna chiudere tutto, poi se ne va in giro per la capitale senza alcuna giustificazione valida, presumiamo violando regole che diversamente valgono per tutti i cittadini.

È l’ennesimo segno di come il leader della Lega continui a prendere in giro gli italiani. La gente è stanca di passerelle televisive e bugie, lo dimostrano il calo di credibilità di Salvini e il crollo della Lega nei sondaggi.

In questo momento di grande difficoltà, di incertezza e di emergenza, i cittadini si aspettano dalla politica serietà, verità e risposte concrete tanto sul piano sanitario quanto su quello economico”.

Il leader della Lega si difende

Salvini ha risposto alle accuse durante una diretta Facebook in cui ha sottolineato di essere uscito di casa insieme alla compagna solo per necessità, come previsto dai decreti. “Le polemiche le lascio alla sinistra” continua il leader del Carroccio.

“Non andavo a passeggiare al Colosseo. Come tutti, esco per andare in farmacia o per andare a fare la spesa”.

Contents.media
Ultima ora