×

Chef Rubio contro Salvini: “Lota, altrove ti avrebbero linciato e arrestato”

Ha fatto il giro del web lo scatto di Matteo Salvini che va a fare la spesa con Francesca Verdini: Chef Rubio si sfoga contro il leghista.

salvini chef rubio
salvini chef rubio

Non è passato inosservato Matteo Salvini che si reca a fare la spesa con Francesca Verdini: molte le polemiche, tra le quali spicca l’attacco di Chef Rubio contro il leghista. Il leader del Carroccio, però, non ha negato quanto accaduto e sui socal ha spiegato le sue ragioni: “Sì, confesso – ha scritto -.

Sono andato a piedi a fare la spesa sotto casa con la mia fidanzata“. Poi, però, attacca: “Possono andarci solo quelli di sinistra? Confesso di aver comprato pane, pasta, latte e formaggio”. E conclude con un amaro: “Italiani”. Duro il commento di Chef Rubio.

Chef Rubio contro Matteo Salvini

L’attacco di Chef Rubio contro Matteo Salvini arriva direttamente da Twitter e si riferisce al comportamento scorretto di un senatore che dovrebbe mostrare ai cittadini il buon esempio. In piena emergenza coronavirus, occorre stare a casa e recarsi a fare la spesa da soli solo quando necessario. “Salvini in centro con la fidanzata”, esordisce. “Andavo a fare la spesa, o possono farla solo quelli di sinistra.

In altri paesi – sentenzia Chef Rubio – l’avrebbero linciato o arrestato. Noi invece subiamo qualsiasi tipo di angheria, prepotenza e stronz*** stando a casa”. E infine aggiunge anche un insulto: “Lota”.

Contents.media
Ultima ora