×

Coronavirus, Fontana su positività di Bertolaso: “Lavorerà da remoto”

Condividi su Facebook

In conferenza stampa, il presidente della Lombardia Attilio Fontana ha commentato la notizia della positività di Guido Bertolaso al coronavirus.

In una conferenza stampa tenutasi nel primo pomeriggio del 24 marzo, il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha commentato la notizia della positività di Guido Bertolaso al coronavirus giunta poche ore prima. Fontana ha dichiarato che Bertolaso si trova attualmente in isolamento, ma che nei prossimi giorni continuerà a lavorare da remoto al fine di proseguire la sua collaborazione con la regione per la realizzazione del nuovo ospedale all’interno dell’ex Fiera di Milano.

Coronavirus, Fontana su positività Bertolaso

Parlando dell’ex commissario della Protezione Civile, Fontana ha affermato: “Purtroppo il dottor Bertolaso è risultato positivo al coronavirus. Mi ha espresso la volontà di continuare a lavorare anche se da remoto per evitare di avere contatti ma per darci ugualmente una mano nel portare avanti la realizzazione dell’ospedale”.

Fontana ha poi rassicurato i giornalisti sulle condizioni di Guido Bertolaso, sottolineando inoltre come deve essere ancora verificata la reale possibilità di consentirgli di lavorare da remoto: Il dottor Bertolaso ha un po’ di febbre, ma sostanzialmente sta bene.

Per quanto riguarda la consegna bisogna capire se la sua volontà di lavorare da remoto sa realizzabile è se dovrà essere sostituito. In quel caso c’è il rischio di qualche rallentamento perché lui aveva in mano tutta l’evoluzione del progetto”.

L’avanzamento degli altri ospedali

Nel fare il punto della situazione sulla realizzazione degli altri ospedali d’emergenza della regione, Fontana ha spiegato che vari membri della governance regionali stanno attualmente supervisionando l’avanzamento dei lavori: “Oggi posso anche divi che gli assessori Gallera e Foroni sono stati a fare una visita alla nuova realtà dell’ospedale militare di Crema, mentre invece sempre l’assessore Foroni e l’Assessore Terzi si recheranno a Bergamo dove è in realizzazione il nuovo ospedale degli alpini.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

2
Scrivi un commento

1000
2 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
1 Commentatori
più recenti più vecchi
fm 501 molestatore della vise

in quarantena grazie…

giacy, maullixio, sporcamp e simuli molesti in zon

estorcetegli il tampone….


Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche