×

Mattarella, il suo barbiere: “Quando torna a Palermo gli sistemo i capelli”

Condividi su Facebook

Franco Alfonso, barbiere di Mattarella da olte vent'anni, ha raccontato il suo rapporto con lui dopo il video condiviso dal Quirinale.

Barbiere Mattarella Palermo

Dopo la gaffe del Quirinale che ha pubblicato un video del discorso di Mattarella non ancora editato, parla il barbiere di fiducia del Presidente interpellato proprio in quello che sarebbe dovuto rimanere un fuori onda. É infatti già diventata virale la sua affermazione “Eh Giovanni, non vado dal barbiere nemmeno io!” rivolta al suo portavoce Giovanni Grasso che gli chiedeva di sistemarsi qualche capello fuori posto.

Parla il barbiere di Mattarella

Interpellato dall’Adnkronos, Franco Alfonso ha raccontato di non vedere l’ora di incontrare il Capo dello stato per potergli tagliare i capelli. “Capisco il suo rammarico perché in questo mese si sono davvero allungati un bel po’. E quindi non stanno in ordine“, ha spiegato. Da oltre vent’anni è il barbiere di Mattarella e l’ultima volta che lo ha visto è stato a fine febbraio quando si è recato nella sua abitazione palermitana come fa da quando è stato nominato Presidente.

Ovviamente non immaginava che pochi giorni dopo avrebbe dovuto chiudere temporaneamente il salone e che Mattarella non potesse recarsi nel capoluogo siciliano per così tanto tempo.

Aspetterà come tutti gli altri, come ha sempre fatto. Da quando è diventato Presidente non ha mai cambiato atteggiamento. E’ sempre il signore gentile che ho conosciuto tantissimi anni fa, lui è una persona per bene e molto discreta“, ha raccontato orgoglioso. Essere il barbiere di una personalità così di spicco lo inorgoglisce molto nonostante abbia svolto questa professione anche per altre figure importanti durante i suoi 57 anni di carriera.

Ha infatti spiegato di essere sempre stato molto amato e per questo scelto da molti anche per la modalità con cui opera. Non usa infatti strumenti moderni come le macchinette ma soltanto le forbici, come si faceva un tempo.

Ha poi ricordato che, essendo Mattarella una persona molto tradizionale, non ha mai cambiato il taglio di capelli per tutti i venti anni in cui si è recato da lui. La prima cosa che gli dirà non appena tornerà a Palermo sarà “che sono molto felice che mi abbia aspettato per un taglio di capelli“.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.