×

Coronavirus, Berlusconi attacca l’Ue: “L’emergenza si supera insieme”

Silvio Berlusconi non ha risparmiato critiche nei confronti dell'Unione Europea, incapace di gestire l'emergenza sanitaria.

coronavirus berlusconi ue mario draghi
coronavirus berlusconi ue mario draghi

Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi si trova in quarantena a Nizza, da dove ha lanciato dure critiche nei confronti dell’Ue, a suo dire incapace di gestire l’emergenza coronavirus. Arriva il suo endorsement per Mario Draghi.

Coronavirus, Berlusconi: “Ue ascolti Draghi”

Silvio Berlusconi sta passando la sua quarantena a Nizza, ma continua a pensare all’emergenza coronavirus in Italia, criticando aspramente l’operato dell’Unione Europea, a suo dire incapace finora di gestire la situazione a livello economico e sanitario.

Intervistato da Repubblica, il leader di Forza Italia ha voluto tirare le orecchie all’Europa, ma dando già qualche consigli su possibili soluzioni da seguire: “Spero che l’intera Europa faccia proprie l’analisi e le indicazioni di Mario Draghi.

Oggi questo non sta avvenendo. Da convinto europeista sono molto preoccupato dell’atteggiamento di alcuni paesi del Nord, che forse non si sono resi conto di una cosa fondamentale. Questa emergenza sanitaria ed economica riguarda tutti: o la supereremo insieme o sarà un disastro per tutti“, conclude sentenziando Berlusconi.

Da Draghi a Conte

Il leader di Forza Italia ha voluto esprimere il suo consenso nei confronti di Mario Draghi, da lui stesso scelto ai vertici dell’Unione Europea e uomo in cui crede fortemente: “Sono convinto che anche ora la sua competenza e la sua autorevolezza sarebbero molto utili per attenuare gli effetti minacciosi della recessione e far ripartire il Paese“.

Se per Draghi usa la carota, il Cavaliere decide di usare il bastone per criticare l’operato del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte: “Ho governato molti anni – conclude – non mi sfuggono le difficoltà in un momento così drammatico. Per questo, al suo posto avrei fatto appello in modo esplicito, in Parlamento, all’opposizione e ai suoi componenti più esperti per collaborare nell’emergenza“.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora