×

Meloni frena la proposta di Salvini: “A Pasqua solo messe da remoto”

Condividi su Facebook

Giorgia Meloni blocca la proposta di Salvini sull'apertura delle Chiese a Pasqua e lancia un emendamento per trasmettere le messe da remoto.

Giorgia Meloni e Matteo Salvin
Giorgia Meloni e Matteo Salvini

Matteo Salvini aveva proposto la riapertura delle Chiese per celebrare le messe di Pasqua, ma Giorgia Meloni boccia la proposta del leghista e lancia un emendamento. La leader di Fratelli d’Italia, ospite a Radio 24, ha rivelato che il partito ha “chiesto la possibilità di poter implementare la celebrazione delle messe anche da remoto“. Inoltre, Fratelli d’Italia ha avanzato la proposta “di dare la possibilità ai fedeli, per quelle realtà che sono in grado di rispettare le regole e mantenere le distanze di sicurezza, di tenere aperto”. Meloni ha però voluto chiarire: “Non penso si possa fare molto di più”.

Messe di Pasqua: Meloni boccia Salvini

L’emendamento che Giorgia Meloni ha presentato come Fratelli d’Italia boccia la proposta di Salvini che puntava alla riapertura delle Chiese per permettere di celebrare le messe di Pasqua. Tuttavia, con la nuova proposta, FdI ha proposto “l’ingresso nei luoghi destinati al culto con modalità idonee a evitare assembramenti di persone, con obbligo a carico del titolare del luogo di culto di predisporre le condizioni per garantire il rispetto di una distanza di sicurezza interpersonale predeterminata e adeguata a prevenire o ridurre il rischio di contagio”.

Ciò significa che, in quelle realtà dove potrebbero essere garantite le norme di contenimento e distanziamento sociale, potrebbero essere concesse le celebrazioni.

Rispetto alle aperture alle quali alludeva Salvini, però, Giorgia Meloni non è certa che si trattasse solo di chiese o messe. A tale riguardo, dunque, ha detto: “Speriamo di riaprire il prima possibile tutto quello che possiamo riaprire, ma quello che davvero conta in questo momento è non vanificare gli sforzi che abbiamo fatto finora e che ci sono costati decine di miliardi di euro”.


La leader di FdI ammette che “è dura, è dura in particolare quando arrivano festività come la Pasqua ma quello che va fatto devono dircelo gli esperti”.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

2
Scrivi un commento

1000
2 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
1 Commentatori
più recenti più vecchi
de 626 camion molesto davanti casa vise ogni 15/m

messe solo da casa per favore state a casa…

la ditta di sporcamp ha le targhedeicamion truccat

se le cambia periodicamente….illegalmente


Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.