×

Conferenza stampa, Mentana critica Conte per accuse a Salvini e Meloni

A pochi minuti dalla conferenza stampa di Giuseppe Conte, il direttore del TgLa7 Enrico Mentana ha criticato i toni usati dal premier nel discorso.

mentana-conte

Tra le decine di commenti sull’attacco frontale del premier Giuseppe Conte a Matteo Salvini e Giorgia Meloni nel corso della sua conferenza stampa, anche il direttore del TgLa7 Enrico Mentana ha voluto esprimere la sua opinione e lo ha fatto esponendo un punto di visto inedito rispetto a quelli osservati finora.

Il celebre giornalista ha infatti duramente criticato il presidente del Consiglio, accusandolo di aver fatto un uso personalistico di una conferenza stampa trasmessa sulla televisione di Stato. Il giorno seguente, invece, ha precisato – con un post su Facebook – le sue dichiarazioni dopo le critiche ricevute.

Mentana precisa le sue dichiarazioni

Sabato 11 aprile Enrico Mentana ha pubblicato su Facebook la replica alle accuse contro il suo attacco a Giuseppe Conte. In un lungo messaggio sui social, il giornalista precisa le sue posizioni. “Conte – scrive Mentana – aveva mille strumenti per rispondere agli attacchi (sgradevoli, strumentali, elettoralistici quanto si vuole) di Salvini e Meloni: attraverso i social, con in comunicato, con dichiarazioni o interviste”. Agli attacchi – ha poi aggiunto il giornalista – “possono e devono replicare i loro pari grado della maggioranza, non il capo del governo mentre parla al paese”.

Per queste ragioni, ha chiaro Mentana, “ho detto che avrei espunto quella parte del suo discorso, altro che censura”.

La critica a Giuseppe Conte

Nella serata del 10 aprile, il direttore del TgLa7 ha infatti espresso in poche righe il suo punto di vista sua vicenda dell’attacco ai leader della Lega e di Fratelli d’Italia, tacciati da Conte di diffondere menzogne sul governo e sul Mes: “Se avessimo saputo che Conte avrebbe fatto un uso personale della conferenza stampa attaccando l’opposizione non avremmo mandato in onda quella parte”.

Durante la conferenza stampa, Conte aveva infatti dichiarato: “L’Italia non ha firmato alcune attivazione del Mes. […] Come falsamente e irresponsabilmente è stato dichiarato da Matteo Salvini e Giorgia Meloni, lo stano ripetendo dalla scorsa notte, non è assolutamente così. Questo governo non lavora col favore delle tenebre, parla con gli italiani con chiarezza. L’Eurogruppo non ha firmato nulla ne istituito alcun obbligo”.

La risposta di Matteo Salvini


Non si è fatta attendere ovviamente la replica di Matteo Salvini alle parole del giornalista. Sul proprio profilo social il leader della Lega ha infatti ringraziato personalmente il direttore affermando: “Grazie al direttore Enrico Mentana, sicuramente non accusabile di salvinismo o leghismo, per la sua lezione di stile ed educazione civica al signor Conte. Ps La Lega fu l’unica a votate no al Mes nel 2012. #contebugiardo”.

Contents.media
Ultima ora