×

Viola la quarantena per andare al mare: deputata multata

La deputata Sara Cunial è stata multata dagli agenti per aver violato la quarantena. "Sto andando al lavoro", ha detto, ma in realtà andava al mare.

Deputata multata, viola quarantena per andare al mare
La deputata Sara Cunial è stata multata dagli agenti per aver violato la quarantena. "Sto andando al lavoro", ha detto, ma in realtà andava al mare.

Sara Cunial, deputata appartenente al Gruppo Misto ed ex M5s, è stata multata dagli agenti di polizia perché ha violato la quarantena, e stava andando verso il mare. La deputata è stata fermata a Via Del Mare, la via che da Roma porta ai lidi ostiensi.

“Mi sto muovendo per lavoro, sono un membro della Camera dei Deputati”, ha detto agli agenti, che però non l’hanno trovata una scusa poco credibile, soprattutto il giorno di Pasquetta. La deputata è stata quindi multata per aver violato le misure imposte per il contenimento del coronavirus.

Deputata multata: stava andando al mare

Nel giorno di Pasqua e Pasquetta i controlli della polizia si sono intensificati, per fermare chi viola la quarantena. La polizia locale di Roma ha fermato la deputata Sara Cunial in Via Del Mare, una delle arterie principali che dalla Capitale portano ai lidi ostiensi. La deputata si è giustificata, dicendo che si stava muovendo per lavoro.

Gli agenti hanno trovato la giustificazione poco plausibile, così hanno deciso di applicarle una sanzione, secondo quanto previsto dal decreto anti-coronavirus.

La multa sarà recapitata alla deputata nei prossimi giorni.

Chi è Sara Cunial

Sara Cunial è nata a Roma, ma vive a Bassano Del Grappa. Milita tra le file del Movimento 5 Stelle, e alle politiche del marzo 2018 viene nominata nel collegio plurinominale di Veneto 2. No vax convinta, nello stesso anno ha alcuni screzi con il M5S, e l’anno successivo viene espulsa per alcune sue dichiarazioni. Durante un intervento in Parlamento sulla xylella e gli ulivi pugliesi definì la linea del Movimento “uno scempio per conto delle agromafie”.

Adesso fa parte del Gruppo Misto.

Contents.media
Ultima ora