×

Coronavirus, per Sileri il vaccino dovrebbe essere obbligatorio

Secondo il viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri, il vaccino per il Coronavirus dovrà essere obbligatorio per tutti i cittadini italiani.

Coronavirus, per Sileri vaccino obbligatorio
Secondo Pierpaolo Sileri il vaccino anti Coronavirus dovrà essere un obbligo.

Pierpaolo Sileri del Movimento 5 Stelle propone l’obbligo di vaccino per il Coronavirus, quando questo sarà disponibile. Con l’avvento della fase due, per lui sarà inoltre necessario un aumento della distribuzione delle mascherine.

Sileri: “Vaccino obbligatorio per tutti”

Il viceministro alla Salute lo ha dichiarato ai microfoni di Radio Cusano Tv Italia: “Una volta che saranno garantite efficacia e sicurezza del vaccino, dovremmo avere una copertura tale per non far più contagiare nessuno”.

Secondo Sileri sarà fondamentale anche l’uso della mascherina, che dovrebbe essere fornita dallo Stato con un prezzo abbordabile e fisso. “Ora abbiamo iniziato una produzione anche in Italia quindi il numero di mascherine è crescente”, ha detto, “Ho girato molto nel Lazio e problemi di disponibilità non ce ne sono”.

Screening sul Coronavirus

Riguardo ai test rapidi sierologici, Pierpaolo Sileri ha suggerito di associarli ai tamponi: “Efficace, ma non dimentichiamoci che va individuato qual è il kit migliore tra quelli disponibili”, ha specificato, “Il problema è che se sei positivo e il test dice di no, il rischio è di andare in giro pensando di essere negativo quando invece non è così”. L’importanza dello screening sulla popolazione sarebbe quindi decisiva per comprendere la portata del contagio da Coronavirus e poter proseguire con la fase due.

La riapertura dal 4 maggio 2020? Secondo il viceministro va programmata in modo scaglionato e adottando tutte le misure di sicurezza del caso, senza agire nella fretta riaprendo tutto. Il pericolo è quello di mandare in fumo questi giorni di quarantena forzata è troppo alto.

Contents.media
Ultima ora