×

Salvini: “Depositata mozione di sfiducia contro Bonafede”

Condividi su Facebook

Salvini si scaglia contro il Guardasigilli Bonafede e la sua "discutibile" gestione dell'emergenza nelle carceri: depositata mozione di sfiducia.

salvini sfiducia bonafede

Il leader della Lega Matteo Salvini ha annunciato la presentazione, da parte del centrodestra, di una mozione di sfiducia nei confronti del ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, reo di aver permesso le scarcerazioni di alcuni boss mafiosi e causato le rivolte nelle carceri.

Duro l’attacco del M5S che confuta le tesi accusatorie dell’ex ministro degli Interni: “Bonafede sfiduciato perchè scomodo“.

Il centrodestra sfiducia Bonafede

Matteo Salvini ha annunciato di aver presentato, insieme agli altri partiti di centrodestra, una mozione di sfiducia contro Alfonso Bonafede, il Guardasigilli dello Stato in quota M5s.

Una decisione scelta alla luce delle rivolte e delle scelte – a suo dire – discutibili in materia di giustizia durante l’emergenza coronavirus, come spiegato dallo stesso leader della Lega.

Le rivolte nelle carceri, con morti e feriti; le scarcerazioni di mafiosi, assassini, delinquenti usciti dalle carceri nell’inattività, quantomeno, del ministero della Giustizia; le proteste degli avvocati in tutta Italia; il caso che c’è nei tribunali sulle riaperture”.

La marcia indietro sulle scarcerazioni è solo l’ennesima dimostrazione della inadeguatezza di Bonafede che giustifica il nuovo provvedimento con la fine dell’emergenza coronavirus” gli fa eco l’ex ministro Giulia Bongiorno. “Resta da chiedersi, se ci fosse una nuova ondata di contagi in autunno, cosa accadrebbe? Il ministro non ha mai affrontato le problematiche del sistema penitenziario. Nelle carceri vige un’illegalità consentita. Nello stesso momento in cui lo Stato vieta gli assembramenti, impone che nelle sue strutture, all’interno di ogni cella, restino confinati cinque o più detenuti“.


La risposta del M5S

Non è tardata la risposta piccata del M5S che attraverso il blog del partito ha voluto confutare le dichiarazioni accusatorie di Salvini con alcuni dati certi: “Il centrodestra non solo ha depositato una mozione di sfiducia contro Alfonso Bonafede, ma l’ha fatto proprio il giorno dopo l’annuncio di un decreto che mira a rivedere le decisioni dei giudici sulla scarcerazione, causa Covid 19, di detenuti condannati o accusati di reati gravi.

Un messaggio agghiacciante!”

Vogliono sfiduciare una persona che, in quasi due anni, ha firmato 686 provvedimenti per applicare il carcere duro ai boss della mafia. Nonostante le minacce. Ha fatto la legge anticorruzione (la cosiddetta spazzacorrotti), rinomata anche a livello internazionale e attesa dai tempi di ‘tangentopoli’. Ha spezzato il gioco di faccendieri, corrotti e corruttori, introducendo l’agente sotto copertura, il Daspo dalla pubblica amministrazione, il carcere sicuro per chi viene condannato“.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.