×

Genova, Bucci e Toti all’evento con il buffet: ma è vietato

Condividi su Facebook

Dopo il sì al buffet, altrove vietato, il sindaco Bucci risponde con ironia alle accuse di negligenza. All'evento era presente anche Giovanni Toti.

Il buffet vietato con il governatore Toti e il sindaco Bucci

Nella seconda tranche della Fase 2, il buffet è severamente vietato perché considerato veicolo di contagio del coronavirus, ma a un evento a Genova con il sindaco Bucci e il governatore Toti, il buffet c’è. Anzi, Bucci stesso vi si avvicina senza guanti per prendere una pizzetta.

Bucci e Toti all’evento con il buffet vietato

L’episodio increscioso è stato documentato da alcune foto diffuse via social. Il momento buffet faceva parte della cerimonia di inaugurazione dei lavori di restauro dell’Albergo dei Poveri di Genova. All’evento erano presenti il governatore della Regione Liguria, Giovanni Toti, e il sindaco della città, Marco Bucci.

Ha colpito che, a un certo punto, Bucci si è recato presso i tavoli, si è tolto la mascherina e ha preso una pizzetta dal buffet senza guanti di protezione.

Le scuse del sindaco Bucci

L’episodio è stato denunciato dal Partito Democratico in Consiglio Comunale. Il partito si è domandato con ironia: “Nella notte sono stati liberalizzati i buffet? C’è una nuova ordinanza di Toti e Bucci che dà il via libera ai cocktail rinforzati? O le regole valgono solo per alcuni? Ma allora quali sono le regole in vigore? Dalle Istituzioni pretendiamo serietà e attendiamo chiarezza“.

La replica del primo cittadino di Genova non si è fatta attendere. Dopo le polemiche, Bucci si è scusato, ma ha poi specificato che “il buffet era stato approvato“. “Chiedo scusa e vi assicuro che chi si è occupato del catering l’ha fatto bene” ha detto. Poi, in merito al suo comportamento specifico, ha risposto: “Esclusa la prima pizzetta che ho preso con le mani, se questo è un peccato, chiedo assolutamente scusa“.

Il buffet incriminato: l’esperimento

Buffet sì o buffet no? La questione è lontana da essere solo un tema politico.

Di recente la Rete Nazionale Giapponese ha mostrato un esperimento, evidenziando la facilità con cui il coronavirus si diffonde in un ristorante attraverso pratiche come il buffet, appunto.


Lo studio ha preso luogo dopo l’ipotesi che i contagi sulle navi da crociera come la Costa Atlantica fossero avvenuti durante i buffet, momenti in cui le persone si assembrano e toccano gli stessi oggetti.

Marco Grieco, lucano classe 1987, è giornalista. Archeologo di formazione, è cresciuto a pane e giornalismo, conseguendo un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Si occupa di inchieste sociali e politica estera, ma non disdegna la cultura e i temi pop. Curioso instancabile, ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, dove ama dare occhi e voce alle notizie nel mondo. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Marco Grieco

Marco Grieco, lucano classe 1987, è giornalista. Archeologo di formazione, è cresciuto a pane e giornalismo, conseguendo un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Si occupa di inchieste sociali e politica estera, ma non disdegna la cultura e i temi pop. Curioso instancabile, ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, dove ama dare occhi e voce alle notizie nel mondo. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.