×

De Luca: “Liste pubbliche di chi viene fermato senza mascherina”

Condividi su Facebook

Il governatore Vincenzo De Luca propone una lista nominale di chi viola l'obbligo di mascherina.

Campania de luca liste mascherina
Campania de luca liste mascherina

Nella sua consueta diretta video del venerdì, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca si è scagliato contro quei campani che ancora non indossano la mascherina, proponendo una lista nominale. No, inoltre, alla movida oltre le 23 e proibite feste in casa con alcolici.

De Luca: “Lista dei senza mascherina”

Come ogni venerdì, Vincenzo De Luca, presidente della regione Campania, nella consueta diretta video ai campani ha mostrato di non avere peli sulla lingua, puntando il dito contro quei cittadini che ancora non indossano la mascherina, proponendo di fatto una possibile lista di nomi e cognomi.

Bisogna rendere pubblica la lista di chi ogni giorno viene trovato senza la mascherina. La vita dei nostri cari va tutelata. Non solo epidemia zero, ma anche cafoni zero. È chiaro che più farà il caldo e più sarà difficile indossare la mascherina. Ma noi dobbiamo arrivare a contagi zero. Non sappiamo cosa accadrà fra settembre-ottobre e dobbiamo prepararci”.

Proibizionismo campano

Teniamo chiusa la movida alle 23continua nel suo discorso fiume De Luca- Sono andati crescendo comportamenti irragionevoli, massificazione alienante, cogliamo questa occasione per avere di sera meno droga e meno pasticche. Dobbiamo cancellare l’abitudine a rincretinirsi con superalcolici che mandano decine di ragazzi in coma etilico nei pronto soccorso dei nostri ospedali, anche a 13 anni“.

Infine un accenno al fatto che il tempo delle feste non è ancora giunto: “Ne approfitto per ribadire che non sono consentite le feste a casa – afferma ancora -.

Da oggi in poi ci salviamo con comportamenti individuali corretti. Tutelate almeno i vostri figli, i vostri padri e le vostre madri. Dovremo fare attenzione soprattutto ai Pronto Soccorso come al Cardarelli, dove arrivano tante persone e dovremo controllare come vanno le cose. A breve faremo riunione anche in vista del nuovo anno scolastico“.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Contents.media