×

Salvini e la bufala della foto dell’Etna sulla locandina

Condividi su Facebook

Salvini svetta di fronte all'Etna, al posto del Vesuvio, in una locandina destinata alla Campania: la foto fake.

Salvini: locandina con l'Etna in Campania, ma forse è un fake
Salvini mette l'Etna in Campania, ma forse è un fake.

Da diverse ore circola sui social network una locandina di Salvini in cui si vede l’Etna sullo sfondo, in Campania, al posto del Vesuvio. Qualcuno afferma che si tratti di una vera e propria gaffe del leader della Lega, altri invece inneggiano alla manipolazione fotografica.

Poco dopo spunta la versione corretta, con il vulcano giusto.

Nessuna dichiarazione da parte del leader della Lega, ma un’analisi della foto – come sottolinea Open – svela dettagli che rivelano la bufala. Il logo del Carroccio, in alto a destra, manca del contorno bianco (che invece compare nell’immagine con il Vesuvio sullo sfondo) e appare sfumato ai lati. Anche il tricolore sembra lavorato grossolanamente.

Salvini e l’Etna in Campania

Matteo Salvini ha annunciato così il suo tour in Campania, previsto per oggi, venerdì 5 giugno 2020. La visita si pone come obiettivo quello di incontrare gli artigiani del presepe di San Gregorio Armeno, dimenticati durante la pandemia Coronavirus, per poi omaggiare Pasquale Apicella, agente di Polizia ucciso da una banda di rapinatori.

I social network, si sa, possono essere fucina di fake news e fotomontaggi: non è dato sapere se la locandina con l’Etna in Campania sia stata davvero postata da Salvini o meno.

Il dubbio è lecito, dal momento in cui il leader della Lega non è nuovo a scivoloni ortografici e qualche uscita poco felice.

Nessuna smentita né conferma

Difficile confermare o smentire la locandina “orrore” di Matteo Salvini, soprattutto perché sui social network non è possibile visualizzare le modifiche alle immagini.

La foto ha fatto il giro d’Italia così velocemente che risulta impossibile risalire al post originale, unica vera prova della veridicità dell’informazione.

Per il momento dall’ex ministro non perviene alcuna dichiarazione, come invece è solito fare in queste situazioni “scottanti”, ma molto probabilmente non tarderà a farsi leggere su Twitter.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.