×

Se si votasse oggi? Sondaggi: sale il Pd, Lega in calo

Sondaggi: la Lega di Salvini è in calo, va bene il Pd che accorcia e si piazza al secondo posto.

sondaggi lega in calo pd

Che cosa accadrebbe se gli italiani fossero chiamati oggi ad andare alle urne a votare? A parziale risposta ci sono i sondaggi politici di questa settimana realizzati da Ixè per Cartabianca, programma in onda su Rai3. Il dato più importante è sicuramente la crescita del Pd di Zingaretti, che consolida la propria posizione di secondo partito italiano accorciando di alcuni punti percentuali sulla Lega che è in calo.

Nello specifico la Lega di Matteo Salvini perde lo 0,7% rispetto alla settimana precedente e scende al 24,3%. Si rafforza invece il Partito Democratico, che fa segnare un +0,6% e si attesta al 22%. I cittadini sembrano dunque premiare Zingaretti e i suoi per la decisione di partecipare, seppur con qualche dubbio e polemica, agli Stati generali dell’economia voluti dal presidente Conte. Il Carroccio, invece, accusa il colpo e continua a perdere a consenso da settimane.

Sondaggi: lega in calo, sale il Pd

Le polemiche interne, con Di Battista e che chiede un congresso e Beppe Grillo che lo manda a quel paese, fanno male in termini numerici al Movimento 5 Stelle che perde un abbondante -1,1% tornando al 16,1%.

Questo allo stato attuale delle cose, cioè con Vito Crimi nel ruolo di reggente, ma con Conte nel ruolo di capo politico le cose potrebbero secondo molti cambiare.

Alle spalle del M5S c’è sempre Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni con il 14,2% (-0,2). Tra gli altri partiti, si osserva un ulteriore consolidamento di Forza Italia (7,9%, +0,3) e il balzo di Italia Viva al 2,7% (+0,8).

Contents.media
Ultima ora