×

Nicola Zingaretti sul Mes: “Il governo non può più tergiversare”

Condividi su Facebook

Nicola Zingaretti, esponente del Pd, a favore del Mes come risorsa per sanare il sistema sanitario italiano. "Sul tavolo risorse mai viste", dice.

Nicola Zingaretti: "Mes risorsa"
Nicola Zingaretti favorevole al Mes, risorsa per il sistema sanitario.

L’esponente del Partito Democratico Nicola Zingaretti, parla del Mes al Corriere della Sera dimostrandosi favorevole. Secondo quanto afferma, le risorse europee dovrebbero andare a finanziare investimenti nei sistemi sanitari per poter garantire cure di qualità.

Nicola Zingaretti: “Mes per il sistema sanitario”

“Questi mesi ci hanno mostrato quanto sia fondamentale investire nei sistemi sanitari e nelle scienze della vita per poter garantire il diritto a cure di qualità. Per garantire a tutte e a tutti protezione e sicurezza”, dichiara Zingaretti, “È evidente la necessità di promuovere il potenziamento e l’ammodernamento del nostro sistema sanitario: rafforzare gli ospedali, puntare sulle tecnologie digitali, aumentare la presenza sui territori, l’assistenza domiciliare, la prevenzione, sostenere la ricerca e costruire un nuovo sistema di presa in carico delle persone, a cominciare dagli anziani”.

Ancora una volta si parla dunque di futuro, della costruzione di un nuovo modello a sostituzione dell’attuale che, secondo quanto afferma l’esponente del Pd, avrebbe mostrato tutti i suoi limiti e le sue inadeguatezze.

Zingaretti: “Nuovo modello di sviluppo”

“Rinascita è anche questo: avere una visione nuova, fondata su un modello di integrazione delle politiche sanitarie e sociosanitarie da realizzare con idee e investimenti”, spiega Nicola Zingaretti, “Si tratta di una parte fondamentale di quel nuovo modello di sviluppo sostenibile dal punto di vista sociale e ambientale di cui spesso abbiamo parlato già prima del coronavirus.

Ora sappiamo che è indispensabile e improcrastinabile”.

Insomma il tanto chiacchierato Mes sarebbe una risorsa preziosa per il Paese, soprattutto per migliorare la qualità dell’assistenza sanitaria e per “dare un concreto impulso alla ripresa economica“. Secondo alcune indiscrezioni, la votazione per il fondo è rinviata a settembre mentre il premier Giuseppe Conte risponde a tono alla cancelliera tedesca Merkel: “Facciamo noi i conti per l’Italia”.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.