×

Coronavirus, via libera della Camera al decreto sui test sierologici

Condividi su Facebook

Con 258 voti a favore la Camera dei Deputati ha approvato il decreto legge sugli studi epidemiologici e statistici condotti tramite test sierologici.

camera-test-sierologici

Nella giornata del 30 giugno la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva, con 258 voti a favore, 186 contrari e 2 astenuti, il decreto legge che disciplina gli studi epidemiologici e statistici in merito alla diffusione del coronavirus nella popolazione italiana.

Gli studi, condotti dal Ministero della Salute e dall’Istat, si basano sull’utilizzo dei test sierologici al fine di rintracciare la presenza di anticorpi all’interno di persone che potrebbero essere state contagiate dal Sars-CoV-2.

Coronavirus, ok al decreto sui test sierologici

Il decreto legge era passato al Senato lo scorso 10 giugno con 135 voti a favore 101 contrari e un astenuto e in quell’occasione l’opposizione aveva contestato alcune lacune in tema di privacy riguardo la raccolta dei dati da parte delle autorità sanitarie. Il testo del decreto infatti, autorizza il trattamento per fini statistici e di studi scientifici dei dati personali di coloro che effettuano il test sierologico.

I suddetti dati verranno poi utilizzati assieme ai risultati dei test al fine di acquisire un quadro completo dello stato immunitario della popolazione in merito alla diffusione del virus.

Durante la discussione del decreto nell’Aula del Senato era stata inoltre introdotta una disposizione che aumenta da sei a quindici unità il numero massimo di incarichi individuali a tempo determinato che il ministero della Difesa può conferire in relazione all’incremento delle prestazioni a carico del Dipartimento scientifico del Policlinico militare del Celio.

Tali incarichi sono relativi ai profili professionali di funzionario tecnico per la biologia, la chimica e la fisica.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.