×

Dl omofobia, Salvini: “Presenteremo un decreto contro eterofobia”

Condividi su Facebook

Il Dl omofobia non convince Matteo Salvini, secondo cui rischia di creare distinzioni delle vittime in base al loro orientamento sessuale.

salvini dl omofobia

Nel corso di una conferenza stampa a Montecitorio, Matteo Salvini si è espresso sul Dl Omofobia, da poco depositato alla Camera a prima firma di Zan e Scalfarotto. A suo dire il provvedimento rischia di sfociare nell’ideologia e ha pertanto annunciato che se così fosse ne presenterà uno sull’eterofobia.

Salvini sul Dl omofobia

Ritenendo folle discriminare sul lavoro o a scuola indipendentemente dalla propria sessualità, ha infatti affermato che in Italia sono già previste sanzioni e punizioni. Per questo è convinto che una legge esclusivamente sull’omofobia corra il rischio di essere un bavaglio pericoloso per tutti. “Per quello che mi riguarda se viene picchiato, punito, discriminato un omosessuale o un eterosessuale, la via è la galera“, ha sostenuto.

Secondo lui non c’è pestaggio o insulto più grave rispetto ad un altro, perché “se vengo preso a schiaffi io non vedo quale sia la differenza rispetto a se viene preso a schiaffi qualcun altro“.

Di qui l’accusa al governo di stare insieme in nome del pregiudizio ideologico sul nulla.


Cosa prevede il disegno di legge

Il testo che a breve verrà discusso alla Camera prevede l’introduzione del reato di omotransfobia per chi discrimina, minaccia e aggredisce gay e trans.

Se il provvedimento entrasse in vigore, verrebbero modificati gli articoli 604-bis bis e 604-ter del Codice penale sui reati di violenza e discriminazione, introducendo una specifica fattispecie per i comportamenti discriminatori motivati dall’orientamento sessuale.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.