×

Sgarbi contro Conte sul Pnr: “Non riesce a scrivere in italiano”

Condividi su Facebook

Vittorio Sgarbi attacca Conte sul Pnr, ovvero il piano nazionale di riforma per tentare di sanare l'economia italiana in tempi di Covid.

Sgarbi contro Conte sul Pnr: "Parli italiano"
Vittorio Sgarbi contro Conte sul Pnr.

Vittorio Sgarbi di nuovo all’attacco di Giuseppe Conte, ma stavolta sul Pnr. Il Piano nazionale di riforma, in questa occasione diffuso in bozza, nasce con l’intento di rilanciare la crescita in Italia durante il Coronavirus. Nei punti resi noti c’è l’alleggerimento della pressione fiscale e la lotta all’evasione, con maggiori controlli e severità.

Sgarbi contro Conte sul Pnr

Dopo una rapida lettura della bozza del Pnr, Vittorio Sgarbi è partito in quinta: “Già dopo due minuti ti girano i cogli**i”, ha detto.

La cosa che sembra averlo irritato più che mai sarebbe la presenza di numerosi termini in inglese, al posto di termini economici traducibili in italiano: “Le parole che ricorrono sono, in ordine, tax gap, dumping fiscale, voucher, lifelong learning, compliance volontaria, family act e via dicendo”, ha proseguito il critico d’arte, “Con espressioni vacue quali modernizzare il Paese, transizione ecologica (cosa vorrà mai dire?), inclusione sociale e territoriale e bla bla bla”.

Vittorio Sgarbi critica il Governo

La stoccata di Sgarbi al Governo Conte arriva poi diretta e decisa, come spesso accade: “Insomma, siamo messi proprio male. Come puoi proporti di migliorare l’Italia se non riesci nemmeno a scrivere in italiano?”, chiosa.

Pochi giorni prima il politico si era invece accanito sul famoso bonus monopattino, che ha fatto tanto discutere. “Che senso ha, con milioni di persone in difficoltà economiche, che non riescono a pagare le bollette di acqua, luce e gas, riconoscere un bonus per monopattini e bici elettriche?”, aveva dichiarato, “Quali criteri si adottano nella scala delle priorità?”.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.