×

Perché Aboubakar Soumahoro ha deciso di querelare Salvini?

Condividi su Facebook

Querela di Aboubakar Soumhoro contro Salvini reo di aver diffuso un video in cui i bongo zittivano un discorso del sindacalista.

Soumahoro vs Salvini
Soumahoro vs Salvini

Ci vediamo in tribunale!“. Con queste parole il sindacalista Aboubakar Soumahoro querela Matteo Salvini per aver postato un video in cui un discorso dell’attivista pro braccianti – durante una fase dello sciopero degli Stati Popolari voluti proprio dall’ivoriano naturalizzato italiano – viene soffocato dal suono di bonghi africani.

È sconcertante” dichiara nel suo Je accuse Soumahoro – “che un senatore della Repubblica abbia silenziato, con dei bonghi, il grido di dolore degli invisibili che si sono susseguiti sul palco degli Stati Popolari, lo scorso 5 luglio a San Giovanni a Roma“.

Soumahoro vs Salvini, sarà querela

Il sindacalista aveva convocato gli ‘Stati Popolari’ lo scorso 16 giugno per sottolineare le condizioni sempre più vergognose di molti braccianti agricoli e lavoratori migranti ma anche per illuminare i cosiddetti ‘invisibili’ delle nostre società esposti costantemente al pericolo della pandemia, dai rider ai cassaintegrati, dai lavoratori del settore dello spettacolo a quelli che con contratti precari dovrebbero campare le famiglie.

Ed ancora: Whirlpool, scuola, ILVA, Alitalia, disabili e senza casa. “Questa manipolazione ingannevole della realtà” dice Soumahoro contro Salvini“oltre ad inquinare il dibattito pubblico, rende ulteriormente invisibili gli invisibili. Ho dato mandato ai legali di intraprendere ogni azione che possa contrastare, anche legalmente, una propaganda che viola i principi della nostra Costituzione“. E conclude:” Ci vediamo in tribunale!“.

Soumahoro e Salvini, gli antecedenti

Soumahoro vs Salvini, siamo al secondo round.

Infatti non è la prima volta che Aboubakar Soumahoro e Matteo Salvini si scontrano a viso aperto, era già successo nel corso della trasmissione Mezz’ora in Più dove l’ex ministro degli Interni aveva a suo modo attaccato il sindacalista – che da anni combatte in difesa dei diritti dei lavoratori migranti in Italia – sulla regolarizzazione dei braccianti durante il Coronavirus riguardo il tema della sanatoria proposta da Teresa Bellanova, ministra dell’Agricoltura.

Cosa c’entra tutto questo” aveva argomentato Salvini “con una sanatoria indiscriminata di centinaia di migliaia di immigrati o con gli sbarchi dei disperati“. “Metta gli stivali e venga nei campi insieme a noi” aveva prontamente ribattuto l’uomo del sindacato, aggiungendo: “Bisogna salvare le vite dal Coronavirus. Poi parliamo di capolarato, che noi combattiamo stando qui sul campo“.

Laureato in Scienze delle Comunicazioni, è stato redattore esterno per diverse testate, sia di stampa (‘CalabriaOra’ e ‘Il Meridione’) che online, dove ha trattato di ambiente, cronaca del sociale e cultura. Si occupa di fotografia e scrittura creativa per il web, e collabora come blogger e copywriter. Ha vissuto in Irlanda, Spagna e qualche mese in Tanzania. Calabrese di nascita e carattere (classe 1980), dall’incantevole Diamante (CS) si è trasferito nell’affascinante Andalusia, da dove scrive per Notizie.it e Actualidad.es


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Vincenzo Bruno

Laureato in Scienze delle Comunicazioni, è stato redattore esterno per diverse testate, sia di stampa (‘CalabriaOra’ e ‘Il Meridione’) che online, dove ha trattato di ambiente, cronaca del sociale e cultura. Si occupa di fotografia e scrittura creativa per il web, e collabora come blogger e copywriter. Ha vissuto in Irlanda, Spagna e qualche mese in Tanzania. Calabrese di nascita e carattere (classe 1980), dall’incantevole Diamante (CS) si è trasferito nell’affascinante Andalusia, da dove scrive per Notizie.it e Actualidad.es

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.