×

Il sindaco di Limone Piemonte: “Grillo rimuova il rottame del suo Suv”

Massimo Riberi, sindaco di Limone Piemonte, contrario alla presenza del suv di Beppe Grillo: "Troppo pericoloso".

suv beppe grillo limone piemonte
Il suv di Beppe Grillo fermo a Limone Piemonte: la rabbia del sindaco

Sono passati quasi quarantanni eppure il Suv di Beppe Grillo, che costò un incidente mortale e una condanna ai danni del fondatore del Movimento 5 Stelle, si trova ancora nelle montagne di Limone Piemonte. Adesso, nel 2020, il primo cittadino della località montana non ne può più e invita il comico pentastellato a rimuovere il suo ‘rottame’ perché rischia di essere un pericolo per gli abitanti della zona.

La Chevrolet con cui Beppe Grillo causò un incidente mortale – il bilancio fu pesantissimo con la morte di un’intera famiglia e un bimbo di 9 anni – si trova ancora al confine tra Italia e Francia.

Il suv di Beppe Grillo a Limone Piemonte

Il suv di Beppe Grillo è diventato a tutti gli effetti una meta turistica nonostante sia ridotto a un cumulo di lamiere pieno di ruggine. Ma il sindaco di Limone Piemonte, Massimo Riberi, la Chevrolet in quella posizione è troppo pericolosa.

Anche perché il primo cittadino denuncia: “Quello non è un trofeo, sono morte alcune persone, eppure la gente si ferma e in quel punto della strada così stretto, c’è sempre il rischio che qualcuno possa farsi male”.

Il sindaco di Limone Piemonte prosegue nel suo sfogo e dichiara di voler contattare Beppe Grillo: “Deve rimuovere quei rottami, credo che ormai sia anche suo interesse. Dopo quarant’anni non c’è ragione perché quell’auto resti lì, quindi cerchiamo di trovare una soluzione per rimuoverla”.

Ma c’è un problema legato ai costi della rimozione e dello smaltimento: per il comune di Limone Piemonte deve essere Grillo ad accollarsi le spese. Un’operazione tutt’altro che semplice: “Andranno segate qui sul posto e poi trasportate sulla strada a pezzi. Ora devo capire come muovermi, contatterò la segreteria di Grillo”.

Contents.media
Ultima ora