×

Migranti col barboncino, Salvini: “Ormai siamo una barzelletta”

Condividi su Facebook

Salvini sui migranti col barboncino: "Colpa di un governo fallimentare".

migranti col barboncino salvini

Hanno fatto molto discutere le immagini arrivate ieri, 27 luglio, dal porto di Lampedusa, dove ha attraccato un barchino con sopra 11 persone. La particolarità sta nel fatto che i migranti, tutti provenienti dalla Tunisia, indossavano occhiali da sole, costume e cappello di paglia, avevano sigarette, smartphone e trolley e sopratutto un cane, un barboncino.

L’occasione era troppo ghiotta per non essere raccolta dal leader della Lega, Matteo Salvini, che subito ha provveduto ad attaccare il governo per la gestione ritenuta dal capo del Carroccio troppo permissiva sull’immigrazione.

Migranti col barboncino, Salvini: “Che barzelletta!”

“Ecco il grado di ridicolizzazione e umiliazione dell’Italia e degli italiani causato da questo governo fallimentare. Ormai all’estero siamo una barzelletta”, scrive il capo dell’opposizione su Twitter a corredo di un video montato ponendo il focus sui vari elementi che renderebbero lo sbarco dei migranti con il barboncino una barzelletta.

La foto non ha colpito solo Matteo Salvini, ma è stato oggetto di critiche anche da parte di diversi cittadini che, specie sui social network, hanno commentato la vicenda con frasi del tipo: “Gente in preda alla fame o in fuga dalla guerra? Non sembra proprio”. Una foto, questa degli immigrati con trolley e barboncino, che sicuramente resterà un argomento di discussione politica, e non solo, nel corso dei prossimi giorni.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.