×

Conte: “Salvini crea sfiducia e lavora contro l’interesse nazionale”

Condividi su Facebook

Di fronte ai dubbi di Salvini sulle risorse del Recovery Fund, Conte l'ha accusato di creare sfiducia e lavorare contro l'interesse nazionale.

salvini-conte

Intervistato dal direttore dell’agenzia Dire, il Premier Conte ha accusato Salvini di remare contro l’interesse nazionale e di contribuire a disintegrare la fiducia degli italiani in Europa. Non ha mancato di definire grave “il fatto che si alimenti strumentalmente un clima di sfiducia che non trova corrispondenza nella realtà“.

Conte contro Salvini

Ha quindi invitato la politica tutta ad essere unita sull’obbligo morale di restituire un paese migliore ai cittadini del domani evitando “certi atteggiamenti negazionisti” che lui attribuisce alla Lega. Il riferimento è ai dubbi espressi dal partito sull’effettivo arrivo delle risorse europee promesse all’Italia al Consiglio di Bruxelles.

Proprio in relazione al vertice con gli altri colleghi dell’Unione ha parlato di un intenso negoziato che ha portato, dai tempi dell’introduzione dell’euro, ad un accordo senza precedenti su Next Generation Eu di cui il nostro paese beneficerà per circa il 30% dei fondi.

Una decisione che, ha aggiunto, segnerà il futuro del processo di integrazione europeo e pone fine alla stagione dell’austerity.

Conte è poi passato a spiegare in che modo il governo pensa di utilizzare i 209 miliardi. Il piano che ha in mente si concentrerà su obiettivi come la transizione green ed energetica, la digitalizzazione e l’ammodernamento delle infrastrutture con l’obiettivo “di restituire ai nostri figli un Paese migliore, più competitivo, più moderno, più inclusivo“.

Infine un’ulteriore conferma del fatto che a settembre gli alunni torneranno a fare lezioni in presenza. Ha tal proposito ha assicurato di star procedendo all’acquisizione e alla distribuzione delle apparecchiature e dei dispositivi di protezione individuale per permettere agli studenti di ricominciare l’anno scolastico senza alcun rischio.

La replica di Salvini

Non si è fatta attendere la replica del leader della Lega, che ha definito incredibile quanto affermato dal Premier.

Secondo lui a creare sfiducia e a danneggiare l’Italia è al contrario proprio Conte, accusato di guidare “un governo complice di scafisti e venditori di morte che sta permettendo l’ingresso in Italia di migliaia di clandestini, anche positivi al virus“.

Infine la chiosa con un hashtag con cui ha definito clandestino lo stesso esecutivo.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Armando Marconi
1 Agosto 2020 20:07

L’italiano….. vergogna ! e siete un notiziario per giunta !

inbound4133026227940009009.jpg

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.