×

Stadi chiusi e distanziamento sui treni: il nuovo Dpcm di agosto

Condividi su Facebook

Restano chiusi stadi e discoteche, bisognerà garantire il distanziamento su treni, bus e metro: cosa prevede il nuovo Dpcm di agosto.

nuovo dpcm di agosto
Il nuovo Dpcm di agosto: cosa prevede

Il Premier Conte ha già fatto il punto della situazione sul nuovo Dpcm di agosto evidenziando quali sono i punti da risolvere e garantendo, per il mese di settembre, sulla riapertura della scuola. L’Italia vuole evitare la seconda ondata Covid che ha già colpito in Europa: la vicina Spagna, infatti, fa registrare tremila contagi al giorno di media.

Numeri che Conte non vuole più vedere in Italia. Per questo, in collaborazione con tecnici e scienziati, ogni passo viene centellinato. Così, il nuovo Dpcm di agosto non porterà poi grosse modifiche alla vita attuale degli italiani. Qualche piccola certezza: si userà la mascherina, si dovrà garantire il distanziamento sociale. Si potrà tornare in crociera e ad organizzare fiere ed eventi. Ma non in discoteca.

Le regole del nuovo Dpcm di agosto

Cosa prevederà, dunque, il nuovo Dpcm che il Premier Conte dovrebbe firmare entro la fine della prima settimana di agosto? Come già evidenziato, permanerà il divieto di assembramento mentre si dovrà continuare a usare la mascherina nei luoghi pubblici chiusi quando non sarà possibile garantire la distanza. Il nodo da sciogliere è senza dubbio quello sui trasporti pubblici.

Distanziamento su treni, bus e metro

Con il nuovo Dpcm non ci sarà alcuna modifica per i mezzi di trasporto che dovranno continuare a garantire il distanziamento sociale. Dopo giorni di polemiche, con la Regione Lombardia che ha riportato la capienza su treni, bus e metro al 100%, il Comitato Tecnico Scientifico ha dettato la linea al Governo Conte: mantenere tutto invariato. Dunque, con il nuovo Dpcm di agosto si conferma il distanziamento sia sull’Alta velocità sia su treni, metropolitane e bus regionali e locali.

L’unico mezzo di trasporto dove si possono occupare tutte le poltrone è l’aereo poiché esistono particolari sistemi di filtraggio dell’aria che viene cambiata ogni 3 minuti e perché non c’è mai la possibilità di stare uno di fronte all’altro. Il comitato concederà il via libera anche agli scuolabus, anche in questo caso con tutta una serie di prescrizioni.

Stadi e discoteche chiusi

Come già annunciato da Conte, le discoteche restano chiuse perché rappresentano un rischio troppo grande (la massiccia presenza di giovani in un luogo chiuso e appiccicati tra loro sarebbe una bomba a orologeria).

Il Comitato Tecnico Scientifico, inoltre, tiene chiusi gli stadi poiché non ci sono le condizioni epidemiologiche per consentire il ritorno dei tifosi. La questione verrà comunque riaffrontata più avanti, quando ci si avvicinerà alla data d’inizio del campionato.

Nave quarantena per i migranti

Con il nuovo Dpcm di agosto, infine, si garantirà la nave quarantena per i migranti in arrivo sulle coste italiane. All’interno di una imbarcazione saranno messi tutti i profughi che dovranno rispettare quattordici giorni di isolamento obbligatorio.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:
3 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
isola multe selvagge e persecuzioni
5 Agosto 2020 19:08

adesso si esagera

banche bancomat e carte di credito
5 Agosto 2020 19:09

commissioni aumentante

Pippo Franco
12 Agosto 2020 10:48

Maledetto e colluso


Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.