×

Processo Open Arms, Santanchè: “Difendiamo Salvini”

Condividi su Facebook

L'esponente di Fratelli D'Italia Santanchè difende Salvini, ritenendo ingiusto e vergognoso il processo a suo carico per il caso Open Arms.

santanchè salvini open arms
santanchè salvini open arms

Ospite a L’Aria che Tira, l’esponente di Fratelli D’Italia Daniela Santanchè ha parlato del voto a favore del processo per Matteo Salvini sul caso Open Arms, confermando il totale appoggio all’ex Ministro degli Interni: “Un ministro che difende i confini della propria Nazione e dell’Europa viene processato, una vergogna questo voto del Parlamento”.

Open Arms, Santanché in difesa di Salvini

Intervenuta al programam di la7 L’Aria che Tira, nella giornata di merrcoledì 5 agosto l’esponente di Fratelli D’Italia Daniela Santanchè ha voluto commentare la scelta del Parlamento di votare a favore del processo che vede Matteo Salvini coinvolto nel caso Open Arms.

Santanchè ci tiene a confermare il pieno appoggio al leader della Lega:”Un ministro che difende i confini della propria Nazione e dell’Europa viene processato, una vergogna questo voto del Parlamento.

Difendiamo Matteo Salvini senza se e senza ma”.

Lo difendo perché alleati? Qui non si tratta di alleanza, ma di merito. Siamo sicuri che oltre la maggioranza degli italiani sta con Salvini. Siamo tre partiti diversi, con diversi programmi e diversi obiettivi“.

Processo il 3 ottobre

Il processo a Salvini è previsto per il 3 ottobre, e intanto il leader della Lega a Sky si mostra tranquillo: “Vado a testa alta in tribunale a Catania, il 3 ottobre, esattamente fra tre mesi.

Mi metterò il countdown sul comodino come si faceva a a militare“.

Una situazione “surreale”, un processo politico, un tribunale politico”, aggiunge in seguito Salvini. “Moralmente con me ci sarà una mare di gente perché se pensavano di mettermi paura mi hanno dato piu` forza”, conclude l’ex ministro degli Interni.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.