×

Sgarbi sospeso dalla Camera: “Denuncio tutti, ci vediamo in tribunale”

Condividi su Facebook

Accusato di aver insultato due deputate, Vittorio Sgarbi è stato sospeso dalla Camera per due settimane.

Vittorio Sgarbi sospeso camera

L’ufficio di presidenza della Camera ha sospeso per 15 giorni Vittorio Sgarbi per un episodio risalente al 25 giugno 2020. In tale data l’ex forzista, dopo aver pronunciato un attacco alla magistratura, avrebbe offeso e insultato la vicepresidente Mara Carfagna e la deputata Giusi Bartolozzi.

Sgarbi sospeso dalla Camera

A rendere nota la decisione di tenere Sgarbi lontano dal Parlamento per due settimane è stato Roberto Fico sul proprio profilo Facebook. Qui ha annunciato che la scelta è stata presa all’unanimità e ribadito la necessità di rispettare le regole del vivere civile in ogni luogo. L’episodio a cui ha fatto riferimento è quello culminato con l’allontanamento del deputato da parte dei commessi di Montecitorio, costretti a trascinarlo fuori dall’Aula.

Dopo essere intervenuto in merito al decreto sulle carceri, aver chiesto una commissione d’inchiesta “sulla nuova Tangentopoli e Palamaropoli” e aver citato le parole di Cossiga che definiva l’Anm un’associazione mafiosa, Sgarbi aveva infatti inveito contro Bartolozzi e Carfagna, che il 25 giugno presiedeva la seduta della Camera. Parole e offese che avevano spinto quest’ultima a chiedere che il collega uscisse dal Parlamento.

Sgarbi: “Fico fascista, denuncio tutti”

Non si è fatta attendere la reazione del diretto interessato, che ha accusato il presidente della Camera di essere fascista per impedirgli di esercitare democraticamente il suo ruolo. Convinto di non aver offeso nessuno e non aver pronunciato gli insulti che gli addicono, ha annunciato di denunciare Fico, Carfagna e Bartolozzi per diffamazione. Non ha poi mancato di ricordare come il partito del primo sia nato a suon di “Vaffa” (parola che secondo l’accusa avrebbe rivolto alle deputate) e non abbia mai mancato di pronunciare parole anche peggiori nei confronti di Berlusconi.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.